ULTIME NOTIZIE

giugno 23, 2016

Hunters Roots Café


Tratto da: iInterni Magazine

Affinchè l’Hunters Roots Café e Juice Bar del Katherine Place di Melbourne avesse un’estetica moderna e pulita, l’architetto Kei Kitayama ha ideato un interior design che si ispira alle cassette in legno della frutta, utilizzate in forma astratta.

Le cassette riempiono gli spazi, creando una forma scultorea immersiva, quasi fosse un antro dalle forme geometriche semplici e lineari. Lo spazio limitato viene ottimizzato trasformando i pratici ripiani in elementi decorativi. Le luci, le credenze e i ripiani contribuiscono al completamento concept del progetto.

La luce, dall’atmosfera calda, è stata ottenuta utilizzando acero duro americano e paulownia – legni americani AHEC  in tutto lo spazio, ulteriormente illuminati con un lavaggio nella calce.

Alcune delle cassette – realizzate in legno ultraleggero di paulownia – sono sospese come lampadari e creano dei giochi d’ombra che aggiungono profondità. Il resto delle opere di falegnameria e le cassette inferiori sono state realizzate in acero duro americano, legno robusto, dalla speciale tonalità di luce e dall’aspetto ‘morbido al tatto’.

L’American Hardwood Export Council (AHEC) è l’associazione che rappresenta a livello internazionale l’industria statunitense del legno di latifoglia.

 

Schermata 2016-06-22 a 11.53.10 Schermata 2016-06-22 a 11.53.33 Schermata 2016-06-22 a 11.53.18 Schermata 2016-06-22 a 11.52.59 Schermata 2016-06-22 a 11.53.40 Schermata 2016-06-22 a 11.53.27

The post Hunters Roots Café appeared first on Interni Magazine.