ULTIME NOTIZIE

giugno 21, 2016

Opera di luce e design


Tratto da: iInterni Magazine

Unendo design e tecnologie d’avanguardia alla tradizione boema della fabbricazione del vetro, Lasvit e Rockwell Group hanno dato vita a una suggestiva istallazione luminosa per lo Sky, un palazzo costruito da The Moinian Group a New York City.

Progettato dal Rockwell Group, lo Sky è una lussuosa torre di 71 piani con residenze private, spazi pubblici e strutture ricreative. L’edificio è situato nel punto d’incontro di due quartieri famosi per il loro dinamismo, Hell’s Kitchen e Hudson Yards.

Lasvit ha creato in esclusiva per l’ingresso dell’edificio un’opera luminosa intitolata Gravity. Ideata dalla designer di Lasvit, Ludmila Zilkova, si ispira al fenomeno fisico della gravità.

La struttura, che pesa quasi 700 chili per circa due metri e mezzo di altezza, si compone di ‘cellule’ di vetro disposte e collegate in modo da formare un corpo unitario, la cui forma sembra appesantita dalla forza di gravità.

Tutte le componenti sono soffiate a mano, in modo da apparire identiche pur presentando sempre caratteristiche differenti.

L’impatto visivo dell’installazione luminosa è messo in risalto dalle opere d’arte che la circondano nell’atrio di ingresso, dove due dipinti Infinity Nets di Yayoi Kusama sono stati scelti personalmente da Joseph Moinian per accompagnare l’elemento centrale firmato da Lasvit.

In tutto l’edificio prevale un’attenzione meticolosa nel creare un’atmosfera di lusso curata fin nei minimi particolari.

 

Schermata 2016-06-20 a 11.56.59 Schermata 2016-06-20 a 11.57.06

 

The post Opera di luce e design appeared first on Interni Magazine.