ULTIME NOTIZIE

luglio 28, 2016

Legno e arte


Tratto da: iInterni Magazine

Architetto, designer, cineasta, docente e musicista, Ugo La Pietra è da molti anni legato all’azienda Morelato e soprattutto alla Fondazione Aldo Morelato, per cui ricopre il ruolo del direttore artistico.

Un artista poliedrico che si è sempre distinto per la sua abilità di andare controcorrente, senza mai allontanarsi dalla produzione artigianale.

 

Per Morelato Ugo La Pietra ha disegnato diversi oggetti d’arredo: la poltrona Aurelia, il mobile Giano e il tavolino Alì che è entrato quest’anno in collezione.

Aurelia è una seduta accogliente ed elegante dalle linee pulite. La struttura è realizzata in legno di ciliegio e i braccioli presentano una pregiata impiallacciatura.

Il mobile Giano è una soluzione d’arredo dalla struttura geometrica. Realizzato in legno di zebrano, le cui naturali venature trasferiscono un tocco distintivo, presenta una particolare lavorazione delle superfici a lesene che lo rende unico. Il suo interno laccato contiene 3 ripiani regolabili e uno specchio per essere personalizzato secondo le proprie esigenze.

L’ultimo pezzo entrato nel catalogo Morelato è Alì, un tavolino realizzato in legno di ciliegio e dotato di alette laterali per essere trasformato facilmente da una lunghezza di 40 cm a 71 cm. Fa parte della collezione I Più Piccoli, le cui opere sono conservate presso il MAAM, il Museo delle Arti Applicate nel Mobile.

 

Le soluzioni firmate Ugo La Pietra per Morelato sono prodotti di altissima qualità che riflettono lo spirito unico e versatile del progettista, e che conservano il fascino della storia del design italiano.

 

Schermata 2016-07-28 a 09.10.05 Schermata 2016-07-28 a 09.10.26 Schermata 2016-07-28 a 09.10.10 Schermata 2016-07-28 a 09.10.31 Schermata 2016-07-28 a 09.10.40 Schermata 2016-07-28 a 09.10.44 Schermata 2016-07-28 a 09.10.49 Schermata 2016-07-28 a 09.10.56

The post Legno e arte appeared first on Interni Magazine.



Main Sponsor