ULTIME NOTIZIE

agosto 04, 2016

I 40 anni di Magis a Parigi


Tratto da: iInterni Magazine

Magis quest’anno raggiunge un traguardo importante, 40 anni dalla sua fondazione.

40 anni di sogni che prendono forma ogni giorno, una storia a più voci ed a più mani, sempre sorretta da un’incessante energia e animata dalla ricerca di quel “di più” che è caratteristica fondamentale dell’azienda, come è già implicito nel suo stesso nome.

Quella di Magis è soprattutto una storia di persone che da 40 anni condividono passione, impegno e sfide quotidiane: dal fondatore Eugenio Perazza, alla sua famiglia, ai tanti collaboratori che operano al suo interno e nel network di realtà produttive esterne con le quali interagisce, dimostrando anche in questo una visione aperta e innovativa.

 

La boutique del Centre Pompidou invita Magis, riferimento assoluto nel mondo del design, a festeggiare il suo anniversario intorno ad un’installazione unica ideata appositamente per questo luogo.

Per cinque settimane, il marchio allestirà la boutique con un display creativo e colorato, che farà percorrere le tappe della sua storia e scoprire le sue ultime collezioni. La collezione Officina di Ronan ed Erwan Bouroullec in ferro battuto, la famiglia di imbottiti Traffic di Konstantin Grcic, la nuova sedia Milà di Jaime Hayón, lo sgabello in acciaio S.S.S.S. Philippe Starck, saranno tra le creazioni presentate quelle che incarnano al meglio la ricerca di Magis di un design sempre innovativo, che riflette lo sviluppo di nuove tecnologie.

Il negozio, totalmente rinnovato quest’anno con anche un’area rivolta ai bambini, dedicherà una delle vetrine alla collezione Me Too di Magis.

Per festeggiare i 40 anni di attività, Eugenio Perazza ha chiesto a Konstantin Grcic, uno dei designer che meglio conosce l’azienda di progettare il suo un mulo, animale simbolo di Magis da molto tempo.

Come sostiene Eugenio Perazza: “C’è una corrispondenza precisa e perfetta tra l’essenza, la tempra e lo spirito di Magis e l’essenza, la tempra e lo spirito del mulo. E’ per questo che il mulo da anni è assurto a emblema della nostra azienda”. Il risultato è Ettore, un mulo stilizzato in ghisa, che incarna perfettamente lo spirito ostinato di Magis e il carattere del lavoratore instancabile.

 

Negozio Centre Pompidou

Place Georges Pompidou, 75004 Parigi

 

Schermata 2016-08-04 a 16.54.27 Schermata 2016-08-04 a 16.54.38 Schermata 2016-08-04 a 16.54.17

The post I 40 anni di Magis a Parigi appeared first on Interni Magazine.



Main Sponsor