ULTIME NOTIZIE

settembre 27, 2016

Il design delle relazioni


Tratto da: iInterni Magazine

Quella tra progettista e imprenditore deve essere un’unione di competenze.

Questo è quanto emerso dall’“appuntamento al buio“ tra il designer Matteo Ragni e Paolo Cesana, direttore marketing Ceramiche Refin che Interni ha organizzato al “caffè letteraio“ allestito nel padiglione 21 stand B77, all’interno del Salone internazionale della ceramica per l’edilizia e l’arredobagno.

Moderata dall’architetto Michelangelo Giombini e da Maddalena Padovani, caporedattore di Interni, la conversazione tra due protagonisti del progetto, che non si erano mai incontrati prima, è stato un piacevole confronto tra prospettive diverse.

 

Matteo Ragni, citando Achille Castiglioni, dice che “Il design si fa in due“ e parla di una relazione profonda con l’imprenditore-cliente per il quale deve ideare un progetto sartoriale. “Il designer è come un camaleonte: ha la sua identità e, a seconda di dove si appoggia, cambia colore“ prosegue il designer per sottolineare quanto sia importante l’interazione tra creatività e know-how aziendale. “Chi progetta proietta se stesso nel futuro, quindi deve ‘aprirsi’, lavorare ‘con’ le aziende non per le aziende. Designer e imprenditore insieme per un bene comune“. 


Paolo Cesana pone l’accento su come negli ultimi anni ci stata un’evoluzione tecnologia e progettuale che ha portato a far sì che la ceramica non possa più prescindere dal designDesigner e creativi provenienti da altri ambiti possono dare spunti inediti, altre interpretazioni e diversi punti di vista per sviluppare insieme all’azienda nuovi prodotti, ma soprattutto per avere una veduta condivisa del progetto. Cesana indica nell’art director la figura fondamentale, non l’archistar che “traccia il suo segno“, ma scardina il percorso: ci vuole un’unica direzioneIl designer deve entrare in azienda per conoscere saperi e abilità, competenze ed esperienze, produzione e tecnologie, materiali e prodotti, per poi adeguate la sua idea alle specificità tecniche.

Matteo Ragni e Paolo Cesana concordano sul concetto alla base della collaborazione tra designer e imprenditore: la commistione di competenze. 

 

 

Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri Foto di Saverio Lombardi Vallauri

The post Il design delle relazioni appeared first on Interni Magazine.