ULTIME NOTIZIE

ottobre 20, 2016

Bonus mobili 2017

Tratto da: www.desainer.it

Presentata la Legge di Bilancio 2017: agevolazioni fiscali sulla casa, bonus mobili ed EcoBonus, provvedimenti confermati e in alcuni casi estesi.

Bonus mobili e agevolazioni casa 2017

Legge di Bilancio 2017 novità casa

Presentata la Legge di Bilancio 2017. Fra le novità, una serie di agevolazioni fiscali che ruotano intorno alla casa.

Innanzitutto prorogato per un anno il bonus Mobili.

L’Ecobonus al 65% è stato trasformato in un provvedimento stabile dal 2017 al 2021.

Proroga per un anno anche per il Bonus ristrutturazioni: previsto uno sconto sull’Irpef del 50%.

Per quanto concerne gli interventi sui condomini, il Bonus casa 2017 è stato portato fino al 75%.

Bonus mobili tutte le novità

Bonus mobili 2017

Il bonus per l’acquisto di arredamenti e grandi elettrodomestici per  gli edifici da ristrutturare è stato prorogato per un anno.

Un beneficio che prevede la detrazione Irpef del 50% sui costi sostenuti per l’acquisto di arredi ed elettrodomestici, entro massimo una spesa di 10.000 euro, da dividere in 10 rate dal medesimo importo.

Il Bonus mobili 2017 comprende i grandi elettrodomestici, come ad esempio il frigorifero, la lavastoviglie, il forno, la lavatrice. La classe non deve essere inferiore alla A+, ad eccezione del forno, per il quale è sufficiente la classe A.

Sono inclusi nel Bonus anche arredi quali letti, sedie, tavoli, armadi, mobili per il bagno, cassettiere, credenze per la cucina.

Sisma Bonus

Esteso il bonus ristrutturazioni con riguardo all’adozione di misure per l’adeguamento antisismico. Potrà arrivare sino all’85% per immobili ubicati in aree considerate ad alto rischio sismico.

Lo sconto Irpef riguarderà le spese sostenute nel periodo compreso dal 2017 al 2021, con un limite massimo di 96mila euro.

Bonus Mobili e Arredo proroga

Ecobonus

Vengono confermati gli aiuti derivanti dall’Ecobonus per un ulteriore periodo di 5 anni. Un provvedimento che è stato allargato con gli interventi sui condomini fino al 75%.

L’Ecobonus al 65% riguarda i lavori di miglioramento dell’efficienza energetica, nel periodo compreso dal 2017 al 2021.

Per i condomini l’Ecobonus potrà toccare, come anticipato, il 75%.

Non sono ancora stati comunicati i tempi richiesti per procedere al rimborso.