ULTIME NOTIZIE

ottobre 25, 2016

Tappeti inaspettati


Tratto da: iInterni Magazine

Jürgen Dahlmanns è autore delle collezioni di tappeti Rug Star che coniugano i moderni linguaggi dell’arte e del design con l’antica tradizione tessile. Creare movimento nel disegno di un tappeto annodato a mano è la sfida più impegnativa.

Conoscendo ogni minimo dettaglio del processo di manifattura, realizzato a mano in Nepal e India, il designer combina i diversi passaggi manuali per ottenere effetti inaspettati, che diventano il tratto distintivo di ogni tappeto.

Il tappeto è un elemento affascinante, in grado di creare una stanza dentro la stanza senza alzare pareti. Il posizionamento di un tappeto, ad esempio, consente di suddividere gli interni tra zona di passaggio e zona di riposo.

Michele e Massimo Cobelli titolari di Rug Star Italia sono stati i primi galleristi che hanno investito e creduto in Rug Star proprio nella fase iniziale della fondazione. Lo showroom di Bergamo dedicato al residenziale, si è specializzato anche nel contract, proponendo agli architetti personalizzazioni di misure, colori, materiali.

Home 1 Home 2 Crystal Supreme 05 Original BS Koi 08 Original BS Mameluk 01 DeepPurple BS Persia03GoldDoma- Rajasthan 03 Strawberry on NaturalGrey BS Splash Supreme 07 AllNatural on Blue BS

The post Tappeti inaspettati appeared first on Interni Magazine.