ULTIME NOTIZIE

novembre 28, 2016

Contour House vince il Wood Award


Tratto da: iInterni Magazine

American Hardwood Export Council annuncia che Contour House, costruita in gran parte utilizzando quercia bianca americana, ha vinto il Wood Award di quest’anno nella categoria Private Buildings.

Il Wood Award rappresenta la competizione più importante del Regno Unito per quanto riguarda le eccellenze mondiali che si occupano di materiali sostenibili nel campo dell’architettura e del design.

 

Agli architetti dello studio londinese Sanei Hopkins Architects è stata commissionata la progettazione di una replacement house aperta e luminosa, utilizzando materiali tradizionali, di alta qualità, con emissioni minime di anidride carbonica a basso consumo energetico che si adattassero perfettamente all’ambiente naturale.

 

Una volta rimosso l’edificio pre-esistente, la nuova casa contemporanea è stata costruita per rispecchiare elegantemente i contorni naturali del paesaggio, come i fienili tradizionali e i muretti a secco lungo tutto il Peak District.

Il rivestimento in pietra è stato utilizzato come schermo esterno per la pioggia, ma internamente la sovrastruttura è stata costruita con legno di latifoglia. Le strutture portanti, le travi laminate, il soffitto della zona piscina e il rivestimento della sauna sono stati tutti costruiti con legno di quercia bianca americana; mentre le travi capriate sono state costruite utilizzando una combinazione di quercia bianca americana e legno europeo rosso/bianco.

 

giudici del Wood Award hanno dichiarato: “La lavorazione manuale mostrata è eccezionale. Il progetto è molto ambizioso ed è stato realizzato con successo e convinzione”. 

 

Schermata 2016-11-23 alle 22.31.31 Schermata 2016-11-23 alle 22.31.25 Schermata 2016-11-23 alle 22.31.44 Schermata 2016-11-23 alle 22.31.51 Schermata 2016-11-23 alle 22.31.19 Schermata 2016-11-23 alle 22.31.38 Schermata 2016-11-23 alle 22.32.00 Schermata 2016-11-23 alle 22.31.10

The post Contour House vince il Wood Award appeared first on Interni Magazine.