ULTIME NOTIZIE

novembre 09, 2016

Meraviglie e paradossi


Tratto da: iInterni Magazine

La Fondazione Plart è lieta di presentare la mostra Meraviglie e paradossi. Il design dello stupore a cura di Cecilia Cecchini, curatore scientifico del Plart.

Protagonisti della mostra sono sei grandi busti posati, come le statue classiche marmoree, su bianchi piedistalli. Questi enigmatici personaggi sono realizzati assemblando piccoli oggetti di plastica appartenenti alla categoria dell’usa e getta.

 

Andrea Barzini, regista, e Silvio Pasquarelli, architetto, grazie ad una ironica quanto rigorosa operazione a cavallo tra ready made e object trouvé usano flaconi, stoviglie, tappi, soldatini… come unità minime, perfettamente riconoscibili nella loro forma originaria, per costruire queste sculture.

Oltre alla componente ludica, i sei busti vogliono anche indurre ad una riflessione critica sulla società contemporanea e i suoi voraci consumi.

 

Oltre ai personaggi, è presente in mostra una santa, La Beata che allude all’Estasi della beata Ludovica Albertoni del Bernini.

Fa parte integrante della mostra il cortometraggio realizzato dai due artisti “Preferisco lo stupore.

 

05_-Donna-Felicità-di-Andrea-Barzini-e-Silvio-Pasquarelli 04_-L-Estate-di-Andrea-Barzini-e-Silvio-Pasquarelli 08_-Re-Sole-di-Andrea-Barzini-e-Silvio-Pasquarelli 07_-Graces-Jones-di-Andrea-Barzini-e-Silvio-Pasquarelli 12_-Re-Sole-lavoro-preparatorio-di-Andrea-Barzini-e-Silvio-Pasquarelli 18_-DàDà-Miracolo-schizzo-di-Andrea-Barzini-e-Silvio-Pasquarelli P1130685.JPG 22_-Schizzi-preparatori-mostra-Meraviglie-e-paradossi 24_-Disegno-preparatorio-collage-Estate-di-Silvio_Pasquarelli 14_-La-Guerra-di-Andrea-Barzini-e-Silvio-Pasquarelli Schermata 2016-10-24 a 18.41.42

The post Meraviglie e paradossi appeared first on Interni Magazine.