ADI


Tratto da: iInterni Magazine

Offrire uno spaccato sullo stato della grafica e del design della comunicazione visiva italiana: questo l’obiettivo di Signs.Grafica italiana contemporanea, mostra a cura di Francesco Dondina, prodotta da h+ con Base Milano.

Con Signs prende avvio un progetto espositivo dedicato alla grafica, intesa nella più larga accezione del termine, che si propone di fotografare e raccontare i risultati e gli sviluppi più recenti del graphic design italiano contemporaneo attraverso i lavori di 24 tra i più interessanti progettisti italiani – dai nomi più affermati e autorevoli fino a quelli giovani e promettenti – ciascuno con il proprio mondo e la propria storia, diversi tra loro per formazione, cultura e linguaggi.

Signs sarà anche un momento per ascoltare, partecipare, sperimentare attraverso un programma di appuntamenti che ne arricchiranno ulteriormente i contenuti. Fra questi, una serie di workshop sul graphic design e un ciclo di incontri con i progettisti in mostra, invitati a dialogare sui temi del design della comunicazione.

Giuseppe Mastromatteo Guido Scarabottolo Italo Lupi Leftloft Leonardo Sonnoli Armando Milano

The post Signs. Grafica italiana contemporanea appeared first on Interni Magazine.

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI