ULTIME NOTIZIE

dicembre 05, 2016

La lavastoviglie che emerge dal basso

Tratto da: www.designbuzz.it

lavastoviglie-verticale-01

La lavastoviglie verticale ideata da Mohsen Jafari Malek e Behzad Taheri stupisce non tanto per le sue funzioni, che sono classiche, quanto per la sua struttura: emerge dal basso, nascosta sotto il ripiano e più facile da raggiungere in ogni angolo.

Siamo abituati alle lavastoviglie classiche con carica anteriore e porta che si apre a vasistas, con i cesti che escono fuori dall’elettrodomestico come cassetti. Se siete pronti a rivoluzionare questo concetto, vi raccontiamo come ci riesce la lavastoviglie verticale che vedete in foto.

lavastoviglie-verticale-02

La sua struttura interna, il funzionamento e ogni caratteristica tecnica sono in linea con le più classiche e già note, anche se ci si affida alle tecnologie più recenti per migliorarne le prestazioni. La sua posizione nella costruzione della cucina però sorprende visto che vediamo emergere la lavastoviglie in verticale.

In questo modo anche gli oggetti posizionati negli angoli normalmente meno accessibili sono facili da raggiungere e da vedere a colpo d’occhio. Sarà anche più semplice caricarla e non sarà neanche necessario abbassarsi e alzarsi in continuazione per farlo. Né una sola goccia d’acqua cadrà sul pavimento essendo la lavastoviglie posizionata già vicina al lavello.

lavastoviglie-verticale-03