ULTIME NOTIZIE

dicembre 22, 2016

Tavola di Natale 2016 e consigli di design

Come allestire la tavola di Natale 2016, e la casa più in generale, seguendo le tendenze per questo inverno e riscaldando l’atmosfera casalinga per Feste all’insegna del lusso: 20 oggetti must have

Fatti gli ultimi acquisti, consegnato i pacchetti, archiviate le cene pre-natalizie e steso i menu per la Vigilia e per il pranzo di Natale è arrivato il momento di pensare a come allestire la tavola di Natale 2016 e addobbare la casa all’insegna dello stile con arredamenti di lusso.

Abbiamo visto qualche semplice consiglio per trasformare una casa di vacanza nel perfetto luogo per trascorrere le festività natalizie, ma se per quest’anno non avete ceduto alla tentazione di scappare dalla quotidianità e dal 24 in avanti casa vostra sarà un porto di mare con parenti e amici in arrivo a tutte le ore ecco riscaldare l’atmosfera casalinga è un must a cui non potete rinunciare.

Piatti, bicchieri, vasi, luci, porta-candele, ma anche carrelli e complementi d’arredo nulla deve essere lasciato al caso se volete accogliere al meglio i vostri ospiti a Natale 2016.

Arredatutto.com, portale dedicato all’eccellenza del design Made in Italy in tutto il mondo, ha steso una guida definitiva alla tavola di Natale 2016 selezionando tra le oltre 30000 proposte del sito, 20 oggetti capaci di
donare stile e atmosfera in tavola e fuori.

Tavola Natale 2016 - Special Winter Collection, Incipit

Scopriamo insieme questi 20 oggetti del desiderio che non possono mancare nella vostra casa durante le feste di fine anno, perfetti anche per idee regalo last minute di design:
Kartell Abbracciaio 1955 – Anche se per illuminare gli ambienti non si usano più, le candele continuano a far risplendere l’estro creativo dei designer. Philippe Starck e Ambroise Maggiar, per esempio, hanno creato “Abbracciaio”, una fusione in alluminio di due sagome che, messe una di fronte all’altra, si trasformano in un abbraccio d’amore. Le due strutture sono agganciate, in modo da garantire stabilità.

Slide Lightree – Una lampada da terra per raccontare, con un segno stilizzato e deciso, la magia del pino di montagna che diventa simbolo di luce e colore durante le feste natalizie. Disegnato da Loetizia Censi, Slide Lightree sa adattarsi ad ogni tipo di ambiente, indoor o esterno, ampio o discreto, grazie anche alle diverse dimensioni nelle quali è disponibile (da 45 cm a 2 metri di altezza).

Incipit Lab Aurora – Due materiali distinti e due forme, un cerchio perfetto in legno e un anello metallico irregolare e organico, si combinano per generare un elemento unico dalle forme decise ma delicate e morbide. Il risultato è un vassoio in legno incorniciato da un elemento in metallo che funge da manico facilmente rimovibile.

Qeeboo Rabbit Chair Gold – L’ultima creazione uscita dal cappello di Stefano Giovannoni è una sedia a forma di coniglio, dove le orecchie diventano lo schienale della seduta. È declinata in una doppia variante, per adulti e per bambini ed esiste una terza versione illuminata proposta come lampada.

Incipit Lab Belle – Ilaria Innocenti firma una famiglia di alzatine e contenitori per dolci con base in frassino verniciato e coperchio a campana in acciaio ottonato. La designer ha voluto reinterpretare i tradizionali elementi delle pasticcerie e gelaterie trasformandoli in oggetti domestici dai colori contemporanei e dalle forme allegre, con un tocco di tradizione dato dall’ottone.

Kartell Namasté – Un set di 3 piatti/vassoi di diverse dimensioni caratterizzato da una palette cromatica molto naturale e da un design organico e asimmetrico che ricorda quello dei sassi piatti. I piatti possono essere abbinati in modo da creare gradevoli nuance tonsur-ton o contrasti più decisi.

Connubia Calligaris Arsenal CB/5052 – Ecco un modo semplice, ma di grande impatto ed efficacia, per conservare le bottiglie da stappare durante le feste natalizie. Arsenal è un portabottiglie verticale in grado di sostenere fino a 12 bottiglie (6 per lato) composto da due listelli forati in legno massello di faggio di spessore sottile ma resistente. L’unità principale deve essere fissata verticalmente alla parete tramite due elementi in metallo
spazzolato.

Incipit Lab Sula Brass – I vasi-caraffa di Pietro Bastia si vestono per le feste con una finitura ottonata opaca all’esterno, affiancata al bianco della parte cristallina interna. Ideali sia per creare composizioni e decorare la tavola, sia come caraffe, i modelli della linea Sula possono essere impiegati anche come vasi da fiori.

Kartell Tic&Tac 1900 – Disegnato da Philippe Starck con Eugeni Quitllet, Kartell Tic&Tac 1900 è qualcosa di più di un orologio da parete. La “scatola” quadrata trasparente, di misura 30×30 cm, con numeri romani incisi sulla superficie, racchiude un quadrante piatto, su cui spicca una coppia di sottili lancette, per una sintesi cromatica che trasforma il tempo in un’esperienza estetica. Il quadrante è disponibile in bianco, nero e in un rosso molto
natalizio.

Cattelan Italia Mojito Wood – Grazie alla struttura in acciaio, questo carrello garantisce un valido supporto – anzi due – per tutte quelle occasioni nelle quali è necessario spostare di continuo piatti e vivande. I piani sono impiallacciati in noce canaletto, la struttura e gli accessori sono in acciaio verniciato a polveri epossidiche bianco o grafite goffrato. Le ruote sono piroettanti e gommate, per la massima manovrabilità.

Kartell Jellies Family – Un’articolata linea di piatti, vassoi, bicchieri, ciotole e caraffe realizzata in un brillante PMMA colorato, trasparente e antigraffio. La particolarità della linea Jellies Family è data dal fatto che ogni modello presenta un pattern diverso di chiara ispirazione naturalistica e organicistica, che si rifà agli stampi che esistevano una volta nelle cucine per fare le gelatine, ed evidenzia la temporalità, e quindi anche la varietà, che contraddistingue ogni passaggio dalla prima all’ultima portata.

Puffomatico – Dalla matita di Giacomo Mondini ecco un innovativo pouf da salotto realizzato con uno pneumatico riciclato, disponibile in vari colori. Inodore, grazie al trattamento della floccatura, Puffomatico ha un aspetto vellutato che esalta i dettagli in ogni minimo particolare. La seduta è realizzata in “Alucobond” e gomma piuma, il top è chiuso da un disco di alluminio bivalente, da un lato comodo pouf per seduta e dall’altro pratico tavolino e contenitore.

Incipit Lab Barlume Set Grey brass – Barlume è un trio di portacandele e vasi in vetro borosilicato soffiato che trae ispirazione dal più classico e iconico oggetto delle tavole delle trattorie italiane. Le tre forme di bottiglia stilizzata sono decorate in una combinazione a contrasto per creare un’atmosfera unica anche sule tavole più sofisticate ed eleganti.

Kartell Planet – Il primo progetto di illuminazione disegnato da Tokujin Yoshioka per Kartell è una lampada con dimmer prodotta in tre versioni: da tavola senza stelo, da tavola con stelo, e a sospensione. Nel complesso una sfera che vive di rifrazioni, in un raffinato gioco di sfaccettature e riflessi.

Cattelan Italia Alien – Disegnato da Yasuhiro Shito, Alien è il tavolino ispirato dall’unione di due cerchi. Disponibile in due finiture studiate per risaltane la forma (acciaio inox e alluminio), offre una cavità interna che può essere utilizzata all’occorrenza per riporre oggetti.

Valsecchi 1918 Foglia – I vassoi leggono le forme della natura come inesauribili matrici di segni, per coglierne geometrie prive di ogni rigidità, per assecondarne una perfezione che nasce proprio dall’imperfezione. Realizzati in legno scavato richiamano, per semplicità, i disegni dei bambini con i contorni ricalcati con pastelli colorati.

Kartell I.D. Ish by D’O – I.D.Ish by D’O è la collezione della linea “Kartell in Tavola” firmata dallo Chef Davide Oldani. L’obiettivo è coniugare forma e funzionalità in chiave pop, dando al contenitore la possibilità di valorizzare ed esaltare il contenuto, ovvero il cibo. Nota caratterizzante di questa collezione che riflette la visione della cucina dello chef, tutta incentrata sul gesto del servire, è l’impronta in rilievo sul bordo del piatto.

Driade Spring is coming – Una serie di portacandele a fiore singolo in alluminio lucidato a specchio capaci di donare eleganza e raffinatezza su ogni tavola. Il design, firmato Laudani & Romanelli, è pensato per creare emozionanti effetti di luce riflessa.

Kartell Shanghai – Un vaso sfaccettato, che si apre dalla base alla sommità come spinto da un movimento vorticoso, per donare luce e grinta. Così la plastica diventa preziosa, nobile e sofisticata e, con le brillanti finiture metallizzate oro e rame, un vero e proprio oggetto di lusso.

Incipit Lab Canasta – Canasta è la famiglia di contenitori metallici smaltati con gabbia in acciaio metallizzato rame, ottone e nickel nero. Un chiaro riferimento ai tradizionali cesti intrecciati tipici della tradizione italiana, in una nuova veste, moderna e contemporanea.
Casa Natale 2016, Cattelan Italia - Alien



Tratto da: www.luxgallery.it