ULTIME NOTIZIE

gennaio 19, 2017

La street-art secondo Nicola Djuric su Google Street View

nicola-djuric-google-street-view-03

L’arte e la bellezza si incontrano spesso in luoghi inaspettati ma non ci saremmo mai aspettati di trovarle su Google Street View. Il nuovo progetto di Nicola Djuric è di quelli che lasciano a bocca aperta e stupiscono positivamente per la grande creatività. L’illustratore ha unito uno strumento di consultazione quotidiana e la grande arte senza tempo.

L’artista ha deciso di inventarsi un nuovo modo di intendere la street-art posizionando sullo sfondo di immagini tratte da Google Street View alcune opere pittoriche della storia dell’arte internazionale ricollocate tra le strade delle varie città del mondo.

nicola-djuric-google-street-view-01

Il risultato è sorprendente e spiazzante. Incontriamo Napoleone che non attraversa le Alpi ma un ponte canadese mentre i coniugi Arnolfini posano davanti al Sex Palace di Amsterdam e le ninfe della mitologia antica si ritrovano alle prese con una stazione di servizio californiana.

L’idea di Nicola Djuric è presto diventata virale grazie ai social network e la sua creatività, nata appoggiandosi proprio ad uno strumento tecnologico quotidiano, ha raggiunto letteralmente tutto il mondo, che aveva già toccato nel suo viaggio attraverso l’arte e la geografia digitale.

nicola-djuric-google-street-view-01



Tratto da: www.designbuzz.it