ULTIME NOTIZIE

febbraio 16, 2017

Tavolo in legno kauri di Riva 1920

tavolo-legno-kauri-riva-1920

Legno e resine non sempre trovano il modo giusto per dialogare negli arredi interni, di solito rimangono ben separati anche quando sono compresenti sullo stesso mobile. Non è quello che succede sul nuovo tavolo di Riva 1920.

L’idea di base si ispira alle antiche carte del mondo e lo fa utilizzando effettivamente materiali antichi, almeno per quel che riguarda il legno che proviene dalla Nuova Zelanda e si chiama kauri, o Agathis Australis.

È uno storico legno neozelandese dalle origini millenarie che si trova in limitate aree del paese. Si tratta di alberi abbattuti da fenomeni naturali migliaia di anni fa e sepolti nel fango delle paludi dove si sono conservati intatti per periodi che vanno dai 20.000 ai 50.000 anni.

Usando questo particolare e raro materiale Riva 1920 ha dato vita al suo incredibile tavolo dove frammenti di legno, che ricordano i continenti alla deriva, sembrano galleggiare su un mare di resina trasparente.

Il risultato è incredibile e coniuga materiali antichissimi a lavorazioni moderne che sposano tecniche avanzate e manifattura artigianale tradizionale. La base tubolare è stata ideata dall’architetto Renzo Piano.

tavolo-legno-kauri-riva-1920-06 tavolo-legno-kauri-riva-1920-01 tavolo-legno-kauri-riva-1920-02 tavolo-legno-kauri-riva-1920-03 tavolo-legno-kauri-riva-1920-04 tavolo-legno-kauri-riva-1920-05

Tratto da: www.designbuzz.it