ULTIME NOTIZIE

aprile 23, 2017

Box doccia senza telaio

Provex_box doccia X-LINE_XN-3

Provex, azienda leader nel settore bagno, ha da sempre avuto come missione del proprio operare il benessere e comfort della persona.

Cabina doccia senza telaio X-LINE

Ricerca e sviluppo, i suoi punti saldi per arrivare a prodotti qualitativamente validi, sia dal punto di vista estetico che funzionale.

X-Line è un sistema di docce, contemporaneo ed innovativo, studiato per la massima distensione in un ambiente esclusivo, appositamente per arredare gli spazi e far fronte alle esigenze di una clientela raffinata.

Una collezione che si compone di cabine doccia su misura, senza telaio, espressamente corrispondenti ai requisiti richiesti per la completa armonia del bagno.

Lla soluzione ideale per rispondere ai nuovi spazi creati dalle costruzioni e ristrutturazioni più innovative.

Provex_box doccia X-LINE_XW-5

Il grande successo è dato dalle linee eleganti e moderne di tutti gli elementi, come la cerniera e la maniglia, l’angolo a parete o il sostegno sottolineano l’eleganza e leggerezza di questa serie.

La cerniera in metallo cromato, con movimento di apertura a pendolo fino a 270°, all’interno è a filo vetro e pertanto è ideale per la pulizia.

Il meccanismo di sollevamento/abbassamento non visibile delle cerniere garantisce una maggiore durata della guarnizione inferiore, consentendo una chiusura graduale della porta.

L’intera serie è composta da vetro temperato di sicurezza da 8 mm ed è disponibile, come fuori misura, in differenti larghezze e altezze fino a 2200 mm.

La compensazione di 5 mm in ogni porta e nei pannelli laterali garantisce un facile montaggio.

Provex_box doccia X-LINE_dettaglio cerniera

Galleria foto Cabina doccia su misura senza telaio Z.Line

Cabina doccia su misura senza telaio Cabina doccia su misura senza telaio Cabina doccia su misura senza telaio Cabina doccia su misura senza telaio Cabina doccia su misura senza telaio

Articolo completo: Box doccia senza telaio dal blog Desainer blog sul Design



Tratto da: www.desainer.it