ULTIME NOTIZIE

aprile 11, 2017

Casa d’Artista a Civita di Bagnoregio


Airbnb accoglie sulla sua piattaforma Casa d’Artista insieme al sindaco di Civita di Bagnoregio, Francesco Bigiotti.

La casa servirà come luogo di ispirazione e accoglienza per la comunità di artisti e viaggiatori.

 

Nel quadro dell’impegno più ampio a supporto delle piccole comunità di tutto il mondo, Airbnb ha coinvolto la curatrice Federica Sala per riportare alla sua originale bellezza Casa Greco, un edificio storico di Civita parzialmente distrutto a causa di una frana negli anni ‘80, e convertirla in una residenza d’artista.

 

Il borgo Civita di Bagnoregio, risalente al XIII secolo, sorge su un versante instabile ed è collegato a Bagnoregio da un unico ponte sospeso a 70 metri di altezza.

 

Francesco Simeti, artista italiano basato a New York, è stato scelto per creare un’installazione artistica specificamente pensata per la residenza, come simbolo del patrimonio culturale del borgo.

L’opera, posta nell’area soggiorno, è un arazzo contemporaneo intitolato Plunged into Gullies, Entangled in Orchids ed è stata ispirato sia dai dipinti del Rinascimento italiano che dal paesaggio che circonda il borgo di Civita.

Sono stati inoltre selezionati i designer Alberto Artesani e Frederik De Wachter di DWA Design Studio per il progetto di interior design.

 

Attraverso un mix di materiali tradizionali e arredamenti moderni, la casa rispecchia il passare del tempo e la natura circostante grazie ad ambienti versatili e abilmente progettati, in grado di trasformarsi da zone soggiorno in camere da letto a seconda delle necessità.

 

I colori utilizzati riprendono la natura florida che cresce intorno alla casa con l’utilizzo delle tonalità accese del blu e del verde e delle sfumature tenui del marrone e del grigio. I tessuti di Kvadrat che ricoprono i cuscini, i divani e le tende dialogano con il piano in cemento e marmo del tavolo disegnato da DWA e prodotto da Mariotti Fulget.

Tra i mobili scelti, la poltrona Utrecht di Gerrit Rietveld, la poltrona Lady di Marco Zanuso e i tavolini Tabouret di Le Corbusier, tutti prodotti da Cassina. La cucina è arredata con complementi firmati Bitossi Home ed Eligo e con la lampada Giardino di Servomuto.

 

 

Con il sindaco di Civita come host, la casa ha una sola stanza da letto ma potrà accogliere fino a 5 persone.

Si può prenotare ad un prezzo di 300€ a notte su Airbnb. Una tariffa speciale di 10€ a notte sarà disponibile alla comunità di artisti professionisti secondo le regole descritte nell’annuncio sulla piattaforma al link https://www.airbnb.it/rooms/17899773.

 

Schermata 2017-03-31 alle 20.21.37 Schermata 2017-03-31 alle 20.22.12 Schermata 2017-03-31 alle 20.20.49 Schermata 2017-03-31 alle 20.19.54 Schermata 2017-03-31 alle 20.20.10 Schermata 2017-03-31 alle 20.21.44 Schermata 2017-03-31 alle 20.20.01 Schermata 2017-03-31 alle 20.20.17 Schermata 2017-03-31 alle 20.20.24 Schermata 2017-03-31 alle 20.23.01 Schermata 2017-03-31 alle 20.20.42 Schermata 2017-03-31 alle 20.22.19 Schermata 2017-03-31 alle 20.21.14 Schermata 2017-03-31 alle 20.22.28 Schermata 2017-03-31 alle 20.20.55 Schermata 2017-03-31 alle 20.20.35

The post Casa d’Artista a Civita di Bagnoregio appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine