ULTIME NOTIZIE

aprile 29, 2017

Glamping: il campeggio di lusso è il nuovo trend per vivere appieno la natura (con comfort)

Scopriamo i trend di viaggi più chic del 2017: il glamping ovvero la versione lux del campeggio sta stregando tutti

Si chiama glamping, termine che nasce dalla fusione della parola “campeggio” con “glamour” e, come potete facilmente intendere si ispira a un approccio elitario al canonico campeggio. Dimenticatevi le tende tristi su suoli paltosi sistemate alla meglio in piazzole striminzite. Qui si suona tutt’altra musica.

Ciò che lega il glamping al canonico campeggio è esclusivamente la vicinanza al verde e alla natura. Solitamente si alloggia in eleganti, alte e spaziose tende che affacciano su laghi, spiagge dorate o boschi incontaminati. Tutti i comfort sono garantiti e c’è un gusto speciale per l’arredamento. Sono tante le mete chic pensate espressamente per un glamping perfetto, vi facciamo qualche esempio raccolto dal celebre sito di viaggi momondo.

 

Sandat Glamping Tents, Bali: fra giungla e i campi di riso sorgono tende eco sostenibili con servizi a 5 stelle.
Rivers Floating Lodge, in Cambogia: dormirete su un fiume in una tenda di lusso di fronte a montagne di cardamomo e la nebbia del mattino. Ogni rifugio è realizzato su una zattera ed è arricchito da un minibar e una terrazza privata.
Maha Desert Resort & Spa, di Dubai: splendida vista sul Dubai Conservation Reserve, fra tende extra lusso che somigliano a quelle beduine, idromassaggio e servizio in camera garantito.
Glamping Canonici di San Marco, in Italia: 13 km da Venezia sorge una barchessa seicentesca immersa nella campagna tra la Laguna Veneta ed il fiume Brenta, con tanto di letto a baldacchino.
Harmony Glamping Tulum, in Messico: tra spiagge chilometriche di sabbia bianca e giungla perdetevi nella declinazione marittima del glamping.

 

 



Tratto da: www.luxgallery.it