ULTIME NOTIZIE

maggio 03, 2017

Febal Lab 2017


Inaugurato nel 2012, il Febal Lab nasce con l’obiettivo di dare spazio ai designer emergenti, creando opportunità di carriera e di visibilità concrete per giovani talenti

Quest’ultima edizione sceglie di promuovere le sperimentazioni e le idee dei giovani studenti dell’Accademia di Design Poliarte di Ancona, valutando la possibilità di mettere in produzione e a catalogo i primi tre progetti classificati.

Il primo passo sarà l’analisi per l’industrializzazione del primo progetto vincitore il cui prototipo è stato presentato al Salone Internazionale del Mobile 2017.

Quest’anno il contest, che ha dato spazio allo studio dell’identità di un progetto di ricerca in ambito living, ha visto trionfare il gruppo Arca, composto da Federico Bonvecchi, Lucia Bruni, Beatrice Bassetti, Debora Sapucci.

Sul podio, al secondo posto, il gruppo Tuttotondo, composto da Elisa Conti, Martina Fratini, Alessandra Frittelli, Andrea Mariani.

Al terzo posto il gruppo FFWD, composto da Cristiano Brucchi, Gaia Ferrero, Stefano Galeassi, Sara Lodovichetti, Michele Minucci.

Ciascun gruppo riunisce giovani progettisti appartenenti a settori creativi diversi che hanno fatto dei loro differenti approcci alla progettazione il proprio punto di forza.

Sono, infatti, graphic design, industrial design e interior design a convivere all’interno di questi progetti: uno spirito di contaminazione, confronto e scambio reciproco di competenze che ha permesso ai gruppi di emergere in maniera vincente.

 

primo secondo terzo

The post Febal Lab 2017 appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine