ULTIME NOTIZIE

maggio 23, 2017

LR100 – Rinascente – Stories of Innovation


Quest’anno la Rinascente festeggia i 100 anni del suo nome, ideato da Gabriele D’Annunzio su commissione di Senatore Borletti, che acquistò i grandi magazzini Bocconi nel 1917, promuovendone la rinascita.

Cominciava così una storia fatta di passione, talento e capacità di visione tale da suscitare, a partire dai primi del Novecento, un impatto innovativo sui modelli di consumo e sull’evoluzione che portò Milano ad affermarsi come motore economico dell’Italia postunitaria.

 

Per celebrare l’evento, il Comune di Milano | Cultura, Palazzo Reale e la Rinascente hanno deciso di raccontare questa storia con una mostra nelle sale dell’Appartamento del Principe al piano nobile.

Attraverso un’eccezionale varietà e quantità di opere d’arte, grafica, oggetti di design, immagini storiche e contributi inediti, il pubblico potrà scoprire come la Rinascente abbia scritto capitoli importanti nella storia del costume, della comunicazione e della grande distribuzione.

 

Il progetto scientifico della mostra è curato da Sandrina Bandera e Maria Canella, storiche dell’arte, della società e del costume.

La produzione e il lavoro di ricerca sono curate da Memoria & Progetto, associazione culturale che ha selezionato, sotto il coordinamento di Elena Puccinelli, tutti i documenti, le fotografie, i materiali grafici e gli oggetti presenti in mostra.

La ricerca nasce dal portale Rinascente Archives dove è stato ricostruito in digitale l’archivio dell’azienda.

Il portale e la mostra vogliono, dunque, raccontare la storia della Rinascente attraverso l’inedito ritratto di un’impresa e dei suoi protagonisti, a partire da un contesto quale quello milanese, che tra Otto e Novecento assume un ruolo chiave a livello internazionale come capitale del commercio e della finanza, dell’editoria e della comunicazione, della moda e del design.

 

L’obiettivo è mettere in luce come la Rinascente sia stata motore di modernità e innovazione.

La mostra è stata articolata su un percorso tematico dedicato agli ambiti in cui l’azienda ha dimostrato una straordinaria capacità progettuale e realizzativa.

 

Concept and exhibition design a cura di OMA/AMO.

Fare una mostra sulla Rinascente non significa solo immergersi nella sua storia e nel suo archivio, ma significa soprattutto immergersi nella storia di Milano.

La mostra di Palazzo Reale è concepita come un archivio vivente che invita il fruitore a scoprire tutte le meraviglie che contiene attraverso una serie di diverse esperienze visive, fisiche e multimediali.

Undici stanze piene di sorprese dove design, moda, società, arte e comunicazione diventano protagonisti.

Non si tratta di un viaggio lineare, ma di un collage di contributi, identità, persone e stimoli differenti che, con la stessa varietà espositiva tipica dei grandi magazzini, raccontano come la Rinascente sia diventata l’esempio per eccellenza nel panorama dei department store europei.

 

Allestimento Mostra 'LR100 - Rinascente - Stories of Innovation' a Palazzo Reale di Milano. Foto di Lorenzo Palmieri Allestimento Mostra 'LR100 - Rinascente - Stories of Innovation' a Palazzo Reale di Milano. Foto di Lorenzo Palmieri Allestimento Mostra 'LR100 - Rinascente - Stories of Innovation' a Palazzo Reale di Milano. Foto di Lorenzo Palmieri Allestimento Mostra 'LR100 - Rinascente - Stories of Innovation' a Palazzo Reale di Milano. Foto di Lorenzo Palmieri Albe Steiner, lR. Si riapre il 4 Dicembre, 1950, manifesto, Archivio la Rinascente, Milano Roberto Sambonet, Vetrina “primavera in tutta la rinascente”, 1957, CASVA Centro di Alti Studi sulle Arti Visive, Milano Gian Carlo Ortelli, La Rinascente grandi manifestazioni. Il Giappone, 1956, allestimento esterno, fotografia Serge Libiszewski, Archivio Amneris Latis, Milano Mostra “L’estetica del prodotto”, 1953, progetto dell’allestimento Carlo Pagani, decorazione Bruno Munari, selezione degli articoli Albe Steiner e Alberto Rosselli, Archivio Carlo Pagani, Milano Serge Libiszewski, Servizio fotografico per la Rinascente sul tetto del grande magazzino in piazza del Duomo, 1966-1967, Archivio Serge Libiszewski, Milano Manifesto Dudovich, La Rinascente. Fiera del bianco, 1930 circa, litografia, Archivio la Rinascente, Milano 1_RINASCENTE-06765A_Tetar_Van_elven Pierre Henry Theodor Tetar van Elven (Amsterdam, 1831 - Milano, 1908). Il Duomo di Milano visto dalla corsia dei Servi, 1901. Olio su tela, 162,5 x 107 cm. Collezione Intesa Sanpaolo. Gallerie d’Italia - Piazza Scala, Milano Bruno Munari (Milano, 1907 - 1998). Negativo-positivo giallo-rosso, 1951. Olio su tela, 100 x 100 cm. Collezione Intesa Sanpaolo Vassilij Kandinskij (Mosca, 1866 - Neuilly sur Seine, 1944). Wechselstreifen, 1933. Acquerello su carta, 34 x 24 cm. Collezione Intesa Sanpaolo Betty Bee (Elisabetta Lionetti). (Napoli, 1963). Kirlian effect, 1992. Fotocopia su carta, 42 x 29,5 cm. Collezione Intesa Sanpaolo

The post LR100 – Rinascente – Stories of Innovation appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine