ULTIME NOTIZIE

maggio 08, 2017

Sanlorenzo: omaggio ad Alighiero Boetti


Sanlorenzo partecipa alla vernice della 57. Biennale Arte di Venezia celebrando Alighiero Boetti, uno dei più importanti artisti italiani a cui la Fondazione Giorgio Cini dedica la mostra Minimum/Maximum a cura di Luca Massimo Barbero.

 

Venerdì 12 maggio dalle ore 19 alle 22 sullo yacht SL118 Haiia – ancorato davanti alla Fondazione Giorgio Cini – Sanlorenzo ospita, come estensione della mostra principale, una piccola ma preziosa esposizione, realizzata in collaborazione con Tornabuoni Arte, per presentare sette grandi opere di Alighiero Boetti: tecniche miste su carta, arazzi e mappe ricamate su stoffa, realizzate nell’arco di 20 anni tra il 1968 e il 1988.

 

Oltre al sostegno della mostra presso la fondazione come sponsor, Sanlorenzo vuole partecipare attivamente al progetto espositivo per sottolineare la naturale vocazione all’arte contemporanea sia dell’azienda che del prodotto nautico, nato dalla fusione di sofisticato design e tecnologia d’avanguardia.

 

Lo yacht SL118 Haiia (36,50 metri), che ospita la mostra veneziana, è arredato con pezzi iconici della storia del design internazionale di Marcel Breuer, Charles Eames degli anni ’60, oltre che da elementi contemporanei firmati da Philippe Starck, Jasper Morrison, Antonio Citterio, Rodolfo Dordoni, Paola Lenti.

 

Alighiero Boetti_Alternandosi e dividendosi_1988 Boetti_Afghanistan_1985 Boetti_Mappa (L'insensata corsa della vita)_1988 Boetti_Senza Titolo_1980 - copie Boetti_Peshawar Pakistan_1988 Boetti_San Bernardino (recuerdo)_1978 Boetti_Senza Titolo,1968 Lo yacht SL118 Haiia di Sanlorenzo Lo yacht SL118 Haiia di Sanlorenzo Lo yacht SL118 Haiia di Sanlorenzo Lo yacht SL118 Haiia di Sanlorenzo

The post Sanlorenzo: omaggio ad Alighiero Boetti appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine