ULTIME NOTIZIE

maggio 19, 2017

Una casa a misura di arredi


Suddividere gli spazi in base ai mobili e dar vita a un progetto in grado di sopravvivere alle mode del tempo: questa è stata la sfida per un progetto residenziale realizzato a Morioka, in Giappone, dove i sistemi di arredamento USM Haller sono stati scelti proprio per le loro caratteristiche di versatilità ed eleganza senza tempo.

 

L’architetto di interni Ochi ha ricevuto una sola indicazione dal committente: nessun mobile ad incasso, solo arredi moderni e oggetti d’arte.

La scelta di utilizzare principalmente arredi USM Haller è scaturita dalla necessità di trovare mobili versatili, poliedrici, altamente funzionali e dal design contemporaneo definito e lineare, che rimanessero attuali anche nel corso del tempo.

 

L’elevata capacità di personalizzazione, il design moderno e l’alta qualità dei materiali dei sistemi di arredamento USM Haller li rendono mobili adatti a ogni ambiente domestico, dal corridoio alla camera dei bambini, dalla cucina al bagno passando per la lavanderia.

 

Lungo tutta la parete della spaziosa cucina-tinello è stato collocato un mobile USM Haller da sei ripiani, che ha messo in evidenza la grandezza dell’ambiente, permettendo al tempo stesso di posizionare al centro una superficie di lavoro mobile composta da due moduli USM Haller apribili da entrambi i lati.

Gli arredi USM si ritrovano anche nei corridoi dove sono stati impiegati come scaffali, nella stanza dei bambini come mobili contenitori, nella lavanderia e nel bagno.

È proprio nel bagno che la sfida di inserire mobili non a incasso si è fatta ardua, perché per il mobile sotto il lavabo era necessario trovare un arredo che si adattasse perfettamente all’altezza del piano. L’elevata capacità di personalizzazione dei sistemi di arredamento USM Haller, anche in altezza, ha reso possibile inserirli perfettamente anche in questo ambiente.

La scelta degli arredi USM è stata determinante anche nell’armonia cromatica della casa. Negli ambienti più grandi e spaziosi i mobili abbracciano le nuance del bianco e del beige per aumentare la percezione degli spazi ampi e ariosi, mentre per le stanze più piccole, come ad esempio il bagno e la lavanderia, si è optato per colori decisi come il giallo e il rosso per dare un ulteriore tocco di personalizzazione.

 

Nell’arredare la casa il progettista ha scelto anche altri prodotti iconici di design, come la Wishbone Chair e la Shell Chair di Carl Hansen & Son.

 

 

Schermata 2017-05-16 alle 14.05.45 Schermata 2017-05-16 alle 14.06.06 Schermata 2017-05-16 alle 14.06.15 Schermata 2017-05-16 alle 14.06.31 Schermata 2017-05-16 alle 14.06.43 Schermata 2017-05-16 alle 14.07.33 Schermata 2017-05-16 alle 14.07.39 Schermata 2017-05-16 alle 14.06.54 Schermata 2017-05-16 alle 14.07.20 Schermata 2017-05-16 alle 14.07.55 Schermata 2017-05-16 alle 14.07.49

The post Una casa a misura di arredi appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine