ULTIME NOTIZIE

giugno 08, 2017

Gli arredi mininal Parallel Universe

Tavolini, mensole, elementi luminosi e sedie compongono l’essenziale collezione Parallel Universe ideata dal designer finlandese Henri Judin. Tutto è spogliato da ogni orpello perché la struttura è anche decorazione e i due elementi totalmente compenetrati.

La funzione e l’aspetto estetico sono intrecciati indissolubilmente proprio perché tutto si fa essenza. Ogni elemento è costruito a partire da una griglia metallica che rispetta forme geometriche elementari. Le linee verticali o orizzontali si usano in purezza o combinate tra loro per creare effetti di contrasto e movimento.

Le sedie si chiamano Liquorice e sono in acciaio verniciato a polvere, composte da tantissime bacchette nere che richiamano proprio le stecche di liquirizia. La struttura è una sola ma la diversa disposizione delle righe fa apparire ogni sedia diversa dall’altra.

Stesso approccio per i tavolini Sun e Moon che puntano sulle illusioni ottiche per creare movimento su una struttura in verità assai rigida, perfettamente geometrica e rigorosa. Maggiore libertà, ma trattenuta anche qui entro limiti geometrici, si trova sulla lampada y=mx+b con elementi mobili.



Tratto da: www.designbuzz.it