ULTIME NOTIZIE

giugno 29, 2017

Hephaestus – New Heroes


In occasione della Biennale di Design di Lubiana 2017, Farawaysoclose – Bio25 curata da Angela Rui e Maja Vardjan presso il MAO Museum di Lubiana, Odo Fioravanti in team con il kayaker Marin Medak e con Bolleria Industrial, Luca Fattore, Juan Nicolas Paéz, Fabio Petronilli e Elisa Testori hanno condotto una ricerca sui processi migratori contemporanei dal titolo New Heroes.

L’immagine dell’eroe classico è legata alle sue imprese. Nella maggior parte dei casi queste imprese rappresentavano degli spostamenti fisici: i viaggi epici che partivano da luoghi familiari, e guidati dai valori dell’identità, dell’onore, e della patria, trasportavano l’eroe verso terre inesplorate, spesso ostili e desolate, popolate dall’ignoto.

Il progetto del gruppo New Heroes ha affrontato il complesso tema della migrazione all’interno dell’attuale clima politico, con particolare attenzione al contesto europeo e al Mare Mediterraneo.

Il percorso del progetto ha messo in discussione la reale possibilità della disciplina del design di fare la differenza, senza il coinvolgimento attivo della politica internazionale e della programmazione economica.

Guarda il video by Fabio Petronilli

 

Mao-Museum_01 Mao-Museum_02 New_Heroes_FP_09 Schermata 2017-06-27 alle 10.25.05 Schermata 2017-06-27 alle 10.25.24 Schermata 2017-06-27 alle 10.25.39

The post Hephaestus – New Heroes appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine