ULTIME NOTIZIE

luglio 12, 2017

The Garden of the Four Seasons


Lo studio internazionale per la progettazione e l’innovazione Carlo Ratti Associati ha ideato un giardino chiuso a Milano dove tutte e quattro le stagioni coesistono tra loro contemporaneamente per tutto l’anno.

Con il concept di Barbara Römer, fondatrice di Studio Römer, il progetto sfrutta un nuovo sistema per il controllo climatico ad alta precisione, attraverso il quale l’energia solare in entrata viene parzialmente raccolta attraverso fotovoltaici e ridistribuita tra le diverse aree stagionali, per un risultato a zero impatto energetico netto.

 

Centinaia di specie vegetali vive nel Giardino delle Quattro Stagioni, alloggiate sotto una membrana trasparente e reattiva di EFTE – un materiale digitalmente aumentato che utilizza sensori per aprire e chiudere, consentendo una regolazione accurata delle condizioni ambientali sottostanti. Riducendo costantemente due componenti principali – livelli di illuminazione e calore – il sistema consente alla metamorfosi delle piante di seguire i diversi cicli stagionali. I visitatori possono camminare attraverso quattro aree stagionali, a partire dalla primavera e terminare con l’inverno, osservando la trasformazione della natura nel tempo, mentre si svolge nello spazio.

Il Giardino delle Quattro Stagioni è stato sviluppato per Citylife, un nuovo quartiere nel nord-ovest di Milano, il cui piano principale è stato progettato da Zaha Hadid, Daniel Liebeskind e Arata Isozaki.

 

2a818ec8-bf56-45dc-962b-fb41e65e8d6f aa13cfe0-c307-4d7c-8dc3-d75659feaf4a b7bbf102-432c-4981-b24a-6ac8d244e4b5 Schermata 2017-07-12 alle 10.56.20

The post The Garden of the Four Seasons appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine