ULTIME NOTIZIE

agosto 25, 2017

La bottiglia per i cani

Pet bottle sarebbe stato il nome perfetto per questo accessorio ideato da Ekaterina Shchetina e Libero Rutilo di DesignLibero. Bastava giocare con la parola pet che significa sia animale domestico sia PolyEthylene Terephthalate, cioè il materiale di cui sono fatte le bottiglie di plastica. Invece si chiama Leaf, ma per un ottimo motivo.

Si tratta di una bottiglietta in plastica trasparente, piccola e facile da portare sempre con sé e dotata di un accessorio inaspettato. È effettivamente a forma di foglia, come lascia intuire il nome Leaf, realizzata in silicone e capace di piegarsi per onorare la sua funzione.

Ha il compito di dissetare i nostri fedeli amici a quattro zampe durante una passeggiata, quando non si ha a disposizione una classica ciotola con l’acqua. La foglia in silicone, morbida e flessibile, si ripiega sulla bottiglia quando non è in uso altrimenti crea una piccola ciotola da cui far bere il cane versando l’acqua direttamente dalla bottiglietta.

È una di quelle idee tanto semplici quanto geniali che rivoluziona il modo in cui viaggiamo con il nostro cane e rende possibile farlo bere anche quando non c’è a disposizione una fonte d’acqua o un recipiente per dargliela.



Tratto da: www.designbuzz.it