ULTIME NOTIZIE

agosto 28, 2017

Sedia Hippokamp di Peter Qvist Lorentsen

Si ispira alle creature mitologiche la nuova sedia Hippokamp firmata da Peter Qvist Lorentsen e accompagnata da un poggiapiedi nello stesso stile. La forma ricorda le linee di un cavalluccio marino ma ne è una reinterpretazione in chiave astratta e ultra-contemporanea.

Il tocco scultoreo e il sapore molto artistico di questa particolare seduta ne fanno un pezzo da esibire quasi fosse un’opera d’arte prima di essere una elemento d’arredo funzionale e un oggetto di design esteticamente curato.

Le sedute dal canto loro si prestano sempre molto bene a variazioni su tema e interpretazioni molto originali, addirittura avventurose. Di sicuro lo è anche questa sedia che ci accoglie in un abbraccio di corde, sia per la seduta vera e propria che per l’appoggio dei piedi sull’accessorio dedicato.

La struttura è in laminato di betulla dall’elegantissimo colore bianco. Il legno è trattato con olio e cera per diventare non solo più resistente ma anche più bello nella sua texture che rimane comunque alla vista molto naturale. Vi si aggiungono ben 85 metri di corda.



Tratto da: www.designbuzz.it