ULTIME NOTIZIE

settembre 18, 2017

Lampade Curtain di Vibia

Si chiama Curtain la nuova collezione di lampade che Arik Levy firma per Vibia e che ci conquista subito con linee originali ed eleganti. L’idea era quella di unire un sistema di illuminazione a diffusione verticale con il gioco di volumi e texture creati dalle forme e dai materiali utilizzati.

L’ispirazione viene dalle tende come svela già il nome e infatti la materia che riveste i paralumi delle lampade è un tessuto di tela robusto. Le qualità dei tessuti riflettono la luce e creano atmosfera. Al tempo stesso i volumi delle forma a scatola creano profondità nello spazio.

“Curtain è una collezione che va al di là della luce – dice il designer – perché è luce ma è anche spazio e architettura. Una vera e propria scatola degli attrezzi con cui è possibile costruire e decostruire ciò che si vuole nello spazio.”

La texture della tela, i suoi colori, il gioco di ombre creato dalle forme della lampada creano effetti luminosi sempre molto particolari illuminando nel contempo l’ambiente con una fonte luminosa a caduta verticale.

La lampada si rivela anche molto versatile perché si può usare sola o in combinazione con altre, a sospensione come un lampadario o come una vera e propria installazione artistica. I colori disponibili per il tessuto sono il bianco e il visone mentre la struttura di sostegno si declina in bianco laccato opaco o in grafite.



Tratto da: www.designbuzz.it