ULTIME NOTIZIE

settembre 05, 2017

Parrot Swing

La forma a X di Parrot Swing permette di volare sia in verticale che in orizzontale. Swing decolla in modalità quadricottero, verticalmente, con le quattro eliche rivolte verso il cielo, si stabilizza in aria e si muove seguendo le indicazioni fornite dal pilota.

Con le eliche puntate verso l’orizzonte, vola a tutta velocità, con un’accelerazione fino a 30km/h. Per l’atterraggio, Swing passa di nuovo in modalità quadricottero e atterra dolcemente.

Parrot Swing deve la propria notevole stabilità ai sensori di alta precisione di cui è dotato: un accelerometro e un giroscopio a 3 assi, il potente pilota automatico che mantiene Swing a un’altitudine costante anche quando è in modalità aeroplano.

Inoltre, una fotocamera che, in modalità quadricottero, confronta ogni 16 millisecondi un’immagine del suolo con la precedente per determinare la velocità del Minidrone e un sensore a ultrasuoni che analizza la quota di volo fino a 4 metri. Un sensore di pressione controlla il Minidrone in altitudine.

Schermata 2017-08-02 alle 10.41.03 Schermata 2017-08-02 alle 10.41.12 Schermata 2017-08-02 alle 10.41.19 Schermata 2017-08-02 alle 10.41.25

The post Parrot Swing appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine