ULTIME NOTIZIE

settembre 11, 2017

Tappeti Far East di Amini Carpets

Sono elegantissimi i nuovi tappeti di Amini Carpets presentati in occasione di Maison et Objet. La nuova collezione si chiama Far East e l’ispirazione è subito chiara, proviene dall’Estremo Oriente e dalla raffinata cultura di quelle terre lontane e affascinanti.

Tra pattern grafici a tinte neutre ed elementi decorativi più stravaganti e appariscenti, c’è la soluzione di stile per tutti i gusti a seconda dell’ambiente che si desidera arredare con l’aggiunta di un tappeto speciale.

I tappeti della collezione si possono usare anche in chiave modulare combinandone uno di grandi dimensioni con tonalità neutre e pattern geometrici ad un altro più piccolo che richiama la tradizione figurativa giapponese classica.

I diversi moduli si differenziano anche per i materiali e così possono abbinarsi al resto dell’arredo o creare un efficace contrasto: il tappeto maxi ha la texture ruvida e sostanziosa del kilim mentre i più piccoli scelgono il vello taftato a mano.

“Unire luoghi e tecniche diverse – dice Ferid Amini – e utilizzare la disciplina e il rigore di temi che non stancano mai l’occhio per creare una base permanente, ma che lasci spazio alla voglia di giocare, di caratterizzare uno spazio con fantasie e ornamenti anche arditi.”



Tratto da: www.designbuzz.it