ULTIME NOTIZIE

ottobre 16, 2017

Gli spazi del retail contemporaneo

Tre studi di fama internazionale e di diversa provenienza come lo studio messicano Ares Arquitectos, lo spagnolo B+R Arquitectos e l’taliano Lombardini22 sono chiamati a confrontarsi su un tema centrale: la progettazione di grandi spazi dedicati al retail.

Luoghi ideati non soltanto per rispondere ai gusti in continuo mutamento dei consumatori ma, in una più ampia accezione, per diventare spazi di vita e scambio per le comunità.

 

Per ogni studio sono stati selezionati 5 progetti, per un totale di 15 architetture in mostra, raccontate nelle diverse fasi della loro
progettazione: dal concept iniziale, al work-in-progress fino al risultato finale.

 

Fotografie, render, disegni, plastici e schizzi originali raccontano l’approccio progettuale dei tre studi, in un confronto serrato che verifica analogie e specificità tra le estetiche, i modelli spaziali e le interpretazioni socio-culturali alla base dei progetti.

 

 

L’inaugurazione della mostra il 18 ottobre alle ore 18.30 sarà preceduta da una tavola rotonda, che si terrà  il 18 ottobre alle ore 10.30 presso l’Istituto Cervantes in via Dante 12, Milano.

Modera: Luca Molinari, Professore Associato di Storia e Teoria dell’Architettura Contemporanea, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”.

Partecipano: Carlo Ezechieli, Direttore Scientifico di IoArch; Ares Arquitectos, Guadalajara; B+R Arquitectos, Madrid; Lombardini22, Milano.

 

Ares Arquitectos - Usos Mixtos, El Juguete, Messico Ares Arquitectos - Gran Manzana, Cartagena, Colombia B+R Arquitectos - Holea, Huelva, Spagna B+R Arquitectos - Remodelacion, Madrid Lombardini22 - Erbil, Iraq Lombardini22 - Centro Sarca, Milano

The post Gli spazi del retail contemporaneo appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine