ULTIME NOTIZIE

ottobre 09, 2017

Hotel di lusso a New York: il terminal della TWA pronto a diventare una dimora esclusiva

New York: lo storico terminal del Trans World America è pronto a diventare un hotel di lusso

Aperto nel 1692 e disegnato dall’architetto Eero Saarinen per la Trans World America, il TWA Flight Center dell’aeroporto JFK di New York ha rappresentato per molti anni il simbolo della Jet Age. Ad anni di distanza, il terminal è pronto a diventare il TWA Hotel ovvero un hotel di lusso al cui interno saranno presenti ben 550 stanze.

La struttura del TWA Hotel rispetterà perfettamente il design originale, con la caratteristica architettura curvilinea. Il progetto prevede che la struttura ideata dal finlandese Eero Saarinen diventi il foyer – il più grande del mondo – di un hotel di lusso che si svilupperà su due torri, unite appunto mediante l’ex terminal chiuso nel 2001 ed inserito, nel 2005, nel registro dei luoghi storici di New York. Come spesso accade, anche questa struttura avrà un tocco italiano: nell’hotel verrà riprodotto il display a palette di Solari, così come venne progettato 54 anni fa dall’architetto Gino Valle.

L’hotel sarà arricchito inoltre da un Lockheed L-049 Constellation“Connie” – utilizzato come ristorante e bar. Il TWA Hotel, una volta inaugurato, contribuirà quindi a far diventare l’aeroporto JFK di New York anche una vera e propria meta di svago e visita, oltre ovviamente alla sua funzione abituale come uno degli scali più importanti del mondo.

Credit: TWA Hotel – Facebook



Tratto da: www.luxgallery.it