ULTIME NOTIZIE

ottobre 05, 2017

Il design del futuro abita qui

Durante la seconda edizione di Milano Fall Design Week, Design Competition Condivisione mette in mostra i prototipi del design che verrà.

Una libreria/portaoggetti che “si muove”, alternando le altezze dei ripiani a piacere, sgabelli “amichevoli” che sorridono o si arrabbiano a seconda dell’umore come gli emoticon più in voga, sedie che si moltiplicano per tre. Sono solo alcuni degli oggetti che potrebbero arredare la nostra casa.

Un futuro che già oggi è possibile scoprire grazie ai prototipi realizzati dai talenti emergenti del design protagonisti di Design Competition – iniziativa promossa da Regione Lombardia in collaborazione con Unioncamere Lombardia e ADI – Associazione per il Disegno Industriale – grazie alla mostra, in programma da 7 al 15 ottobre.

Milano Fall Design Week offre un palinsesto ricco di incontri, convegni, mostre e installazioni ideati e realizzati dai principali operatori del design e dell’architettura, a cui non poteva mancare HOMI, il Salone degli Stili di Vita di Fiera Milano sostenitore di Design Competition, sempre impegnato a promuovere le nuove dimensioni del design e a sostenere la creatività più innovativa.

Nexting Table: serie di tavolini in tre differenti altezze e colori per avere piani d’appoggio funzionali e condivisibili; permettono anche di riporre i propri oggetti quali un portatile o un album da disegno nel top-contenitore che si apre come una valigia. Multicube: originale appendiabiti formato da cubi, che è anche decorazione d’arredo Dance: una libreria che “si muove”, alzando o abbassando i cubi di legno che la formano, per variare l’aspetto del mobile e raggiungere più comodamente oggetti e volumi ordinati al suo interno. Stoel: seduta espandibile per condividere momenti speciali. Alla base della progettazione l’idea di trasformare una singola seduta in una più ampia, capace di accogliere tre persone. Flip : tavolino, panca o tagliere? L’oggetto lascia ampia libertà a chi lo utilizza, configurabile secondo le esigenze. Maggiorgnomo: sgabello multiuso, da interno o esterno, con un comodo braccio laterale che diventa piano d’appoggio per libri, bicchieri o cibo.

The post Il design del futuro abita qui appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine