ULTIME NOTIZIE

ottobre 04, 2017

Londra: dalla British Library agli hotel più esclusivi per rivivere la magia di Harry Potter

Arriva a Londra, alla British Library, la mostra “Harry Potter. A History of Magic”

Capitale del business europeo ma anche città cosmopolita per eccellenza, Londra diventerà nel corso dell’autunno la meta preferita da tutti gli amanti di Harry Potter. Si aprirà infatti a breve, alla British Library, la mostra “Harry Potter. A History of Magic”. Allestita in occasione dei vent’anni dall’uscita del romanzo “Harry Potter e la Pietra Filosofale”, l’esposizione proporrà al pubblico una serie di  documenti storici, bozzetti disegnati dalla stessa JK Rowling ma anche approfondimenti sul folklore e sulla magia.

Sarà il maghetto più famoso del mondo a far diventare Londra la meta perfetta per le vacanze d’autunno, sia per gli adulti che per i più piccoli. Tutti coloro che sono stati ammaliati dalle suggestive ambientazioni e vicende di Harry Potter non potranno fare a meno di visitare la mostra “Harry Potter. A History of Magic” allestita alla British Library di Londra, dal 20 ottobre 2017 al 28 febbraio 2018. L’esposizione vuole ovviamente rendere omaggio ad una delle opere fantasy più amate di sempre, ma non solo: la mostra londinese intende anche approfondire le tradizioni di magia e folklore che sono al centro di molte delle storie di Harry Potter, prima fra tutte la mitica Pietra Filosofale. I visitatori avranno così la possibilità di ammirare rari libri, manoscritti e oggetti magici della collezione della British Library, di assistere ad una spiegazione che illustra come creare una Pietra Filosofale o di perdersi con lo sguardo a cercare Sirio nel cielo notturno.

La mostra “Harry Potter. A History of Magic” rappresenta però anche l’occasione perfetta per una visita a Londra, soggiornando in alcuni degli hotel più esclusivi della City. Tra questi, Condé Nast Johansens ha selezionato quelli più vicini alla British Library:

– The Mayflower Hotel

26-28 Trebovir Rd, London SW5 9NJ

Sarà difficile decidere qual è la migliore caratteristica di quest’hotel elegantemente rinnovato. Le stanze accoglienti ed intelligentemente disegnate incorporano comodità moderne, tessuti brillanti e antichi soprammobili. Chiedete una delle grandi stanze al primo piano per un pizzico di lusso in più.
– The Great Northern Hotel

King’s Cross St Pancras Station, Pancras Road, London N1C 4TB

Situato nel cuore del quartiere londinese di King Cross, il Great Northern Hotel, è un boutique hotel a cinque stelle. Lunghi e ampi corridoi curvi conducono a 91 camere dove l’architettura italiana originale è stata rinnovata dagli eleganti interni. I soffitti alti e le grandi finestre conferiscono luce naturale alle camere che sono arredate con mobili di fattura artigianale dai caldi colori naturali.
– Sanderson London

50 Berners Street, London W1T 3NG

Oltre un’insospettabile facciata di calcestruzzo grigio si nasconde il fatato mondo del Sanderson Hotel, un sorprendente connubio fra struttura d’ospitalità e galleria d’arte. I vasti open space dell’albergo sono progettati secondo uno schema architettonico d’avanguardia e le camere recentemente rinnovate offrono la possibilità di godere di pezzi dal design unico, come quelli progettati da Philippe Starck in persona.
– Mercer Street Hotel

20 Mercer Street, London, WC2H 9HD

Il Mercer Street Hotel si trova in una posizione ottimale per raggiungere i più importanti centri della vita cittadina. I recenti rinnovamenti hanno donato agli ambienti una fresca atmosfera di design e i materiali usati per la ristrutturazione quali velluto, accenti di raso e le molte foto usate per ornare le pareti hanno reso giustizia alle comode ed accoglienti stanze. Wifi ad alta velocità, quotidiani digitali, parcheggio custodito e servizio di baby sitting sono solo alcuni dei servizi che offre l’albergo ai suoi ospiti.
– The Bloomsbury Hotel

16-22 Great Russell Street, Camden WC1B 3NN

Situato nel cuore del quartiere dei teatri e a pochi passi da numerose attrazioni di Londra, il Bloomsbury Hotel sorge a soli 200 metri dal British Museum. In 10 minuti a piedi potrete raggiungere Leicester Square, Covent Garden, Soho e i negozi di Oxford Street. In tutte le camere del Bloomsbury troverete sontuose lenzuola, morbidi accappatoi e pantofole e TV a schermo piatto.
– The Mandeville Hotel London

Mandeville Place, Marylebone, London W1U 2BE

Eccentrico ma sofisticato, all’avanguardia nel suo essere old school, tranquillo ma in ottima posizione per la vita mondana: il Mandeville Hotel unisce con intelligenza le qualità migliori di una struttura alberghiera senza lasciare nulla al caso. Le camere rappresentano una fusione tra arte e design in un stile impeccabile, ognuna singolarmente progettata da designer di fama mondiale.
– The Marylebone

47 Welbeck Street, Marylebone, London W1G 8DN

Il quartiere di Marylebone è il luogo dove il carattere di un villaggio incontra il vivace stile di vita della città ed offre il meglio di entrambi i mondi. Il Marylebone Hotel è un riflesso della sua posizione: nonostante la vasta dimensione, in questo albergo si respira un’atmosfera intima e familiare fin dall’ingresso nella hall e tutti, qualunque sia il tipo di viaggio che hanno in mente, trovano la loro dimensione.

In copertina, Photo Credit: Tony Antoniou – Courtesy of British Library Press Office



Tratto da: www.luxgallery.it