ULTIME NOTIZIE

ottobre 12, 2017

Louis Vuitton a Roma

Louis Vuitton inaugura il terzo store della Maison nella capitale.

 

Situato all’interno della nuova Rinascente di via del Tritone, il negozio si colloca nel cuore dell’edificio principale, in una costruzione dei primi del ‘900 denominata Palazzetto, un vero e proprio palazzo nel palazzo.

La facciata del Palazzetto, su cui si aprono gli ingressi e le vetrine del negozio, diventa parte integrante e suggestiva dell’architettura del department store.

 

La Rinascente si trova in un luogo altamente simbolico per Roma e sorge su un importante sito archeologico riportato alla luce durante i lavori di restauro: l’Acquedotto Vergine inaugurato da Augusto nel 19 a.C.

 

La pianta del negozio Louis Vuitton, che sorge al livello stradale superiore a quello dell’acquedotto, segue anch’essa la linea curva del tracciato dell’acquedotto.

Si delinea così uno spazio straordinario, eclettico, raccolto tra le vestigia del passato.

 

Il soffitto, dall’importante altezza di sei metri, è il risultato dell’unione di due piani in un unico. Nasce così un maestoso ambiente in cui la luce naturale irrompe da cinque grandi finestre che affacciano sul lato dell’acquedotto.

Caratteristica questa che rende il negozio un unicum all’interno de La Rinascente.

 

Basati sul nuovo concept sviluppato per Louis Vuitton dall’architetto Peter Marino, gli interni sono un chiaro omaggio alla vocazione della Maison per l’unione di tradizione e innovazione.

I monumentali pilastri, che scandiscono lo spazio replicando la teoria di colonne esterne, sono rivestiti in pietra di Trani, mentre il pavimento in pregiato seminato alla veneziana ricrea un disegno di fiori del Monogram nelle tonalità del beige e del marrone.

I fiori ritornano in un delicato motivo sulle pareti, questa volta realizzati in stucco color crema.

La nota distintiva è data dalla mescolanza di molteplici materiali e texture: legni dalle differenti lavorazioni sono accostati alla pelle pregiata, carta da parati a effetto stucco a futuristiche mensole high-tech rivestite da un film che riproduce la fibra di carbonio.

 

Una sobria combinazione di proporzioni neoclassiche e forme contemporanee, di materiali tradizionali e tecniche innovative, permette di fondere passato e presente, la storia e l’artigianato francese e italiano con il design ultra-moderno.

Schermata 2017-10-12 alle 11.54.40 Schermata 2017-10-12 alle 11.54.48 Schermata 2017-10-12 alle 11.55.04 Schermata 2017-10-12 alle 11.55.13 Schermata 2017-10-12 alle 11.55.23 Schermata 2017-10-12 alle 11.55.31

 

The post Louis Vuitton a Roma appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine