ULTIME NOTIZIE

novembre 19, 2017

A Castel Mareccio collezioni d’autore

Tre secoli di storia battuti all’incanto.

Nella splendida cornice di Castel Mareccio a Bolzano, si rinnova l’appuntamento internazionale con l’asta dedicata all’arte moderna.

L’edizione autunnale, organizzata come sempre dalla Bozner Kunstaukionen fondata da Stefano Consolati, presenta circa 500 lotti e sarà divisa secondo tradizione in due fasi

Nella prima parte dell’asta sarà battuta al pubblico una raffinata e corposa collezione di opere che spaziano da fine ‘700, attraversano il cuore dell’800 e risalgono lungo tutto il ‘900: arte moderna e internazionale che annuncia autori come Fausto Melotti, Lucio Fontana, Joseph BoyceNel catalogo anche Andy Wharol.

Nella seconda parte dell’evento saranno presentate opere della terra trentino/tirolese, tra cui le tempere di Alfons Walde e i ritratti del pittore austriaco Max Weiler.

Collezionisti da tutto il mondo saranno collegati via internet e con traduzione simultanea.

Il catalogo cartaceo si potrà consultare sul sito www.bozner-kunstautionen.com e sui principali siti europei specializzati del settore.

 

Castel Mareccio a Bolzano Lampada Thaiti di Ettore Sottas Castel Mareccio a Bolzano Azzari ciotola di Alessandro Mendini Vesuvius di Andy Wharol, la storica serigrafia realizzata a Napoli nel 1985 proveniente dalla Fondazione Luicio Amelio. Wharol venne in più occasioni in Italia e in particolare a Napoli dove il gallerista Lucio Amelio organizzò con l'artista americano due memorabili mostre: Beuys by Wharol e, appunto, Vesuvuius al Museo di Capodimonte nel 1985

The post A Castel Mareccio collezioni d’autore appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine