ULTIME NOTIZIE

novembre 07, 2017

Architettura aperta

Lapo Elkann apre le porte dell’headquarter di Garage Italia in piazzale Accursio a Milano, all’interno dell’ex-stazione Agip Supercortemaggiore restaurata dallo studio aMDL di Michele De Lucchi e che ospita al suo interno bar e ristorante curati da Carlo Cracco.

Milano ha l’onere e l’onore di rappresentare l’ammiraglia del rinascimento italiano nel panorama globale, relazionandosi attivamente con gli altri centri culturali e imprenditoriali nel mondo. Ed è per questo motivo che ho voluto realizzare uno spazio per condividere, creare e assaporare il meglio del nostro paese, riunendo sotto lo stesso tetto le eccellenze italiane nel settore della creatività, del design, del motion e del food”, ha spiegato Lapo Elkann

Aperto ogni giorno dalle 9,30 alle 2 di notte, Garage Italia accoglierà gli amanti dello stile e della bellezza in ogni sua forma, in tutti i momenti della giornata, dalla colazione al dopocena. All’interno, i suoi 1.700 mq si distribuiscono verticalmente su due piani fuori terra e un piano interrato dedicato ai servizi e ai locali per lo staff.

“A piazzale Accursio una bellissima architettura sembra spiccare il volo. Qui si incontreranno personaggi visionari, anticipatori delle tendenze del domani. Lapo Elkann ha riconosciuto in questo oggetto abbandonato da tanti anni un grande valore e ne ha fatto una architettura aperta a tutti quelli che hanno la curiosità e la volontà di vedere oltre quello che già esiste”, ha detto Michele De Lucchi

“È stato bellissimo e stimolante lavorare su questo progetto. Garage Italia è un contenitore magico in cui convivono il divertimento, la creatività, la buona cucina, la passione, il sogno. La cucina è all’insegna del made in Italy, con l’assoluta qualità e ricerca delle materie prime, che parte dalla grande ricchezza delle ricette italiane e regionali, presentate al pubblico in un’ottica più innovativa e creativa dallo chef Gabriele Faggionato con la mia diretta supervisione. Nel menu abbiamo inserito per i nomi dei piatti dei richiami al mondo delle auto e dei motori, per creare un fil rouge con l’ambiente circostante e con il mondo Garage Italia”, ha raccontato Carlo Cracco.

Lapo Elkann, Michele De Lucchi, Carlo Cracco. Carlo Cracco e Lapo Elkann. Dettaglio degli interni. Dettaglio degli interni. Foto storica dell'ex stazione Agip Supercortemaggiore. Foto storica dell'ex stazione Agip Supercortemaggiore.

The post Architettura aperta appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine