Artigianato e Palazzo sostiene la riapertura del Museo Richard Ginori

Il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo ha comprato il Museo Richard Ginori della manifattura di Doccia di Sesto Fiorentino. Artigianato e Palazzo, la mostra che promuove in Italia e nel mondo il valore e la qualità del fatto a mano, è da tempo impegnato nella raccolta fondi necessaria per la riapertura del museo. Uno spazio prezioso poiché accoglie un tesoro di inestimabile valore: una collezione che abbraccia oltre due secoli di storia di una delle più antiche manifatture europee di ceramica e porcellana.
«Esprimiamo il nostro più sincero plauso al MiBACT», dichiarano Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani, ideatori e organizzatori di Artigianato e Palazzo, «Un primo passo esemplare del Ministero per preservare l’eccezionale collezione d’arte, parte fondamentale del patrimonio culturale italiano».
Il prossimo 2 febbraio Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani presenteranno il progetto a sostegno della riapertura del Museo Richard Ginori, in un incontro con la stampa che si terrà a Villa Necchi Campiglio a Milano.



Tratto da: design.repubblica.it/


Una volta inserita la mail dovrete digitare il codice di autenticazione e completare la richiesta di sottoscrizione.
Vi arrivera' una mail di conferma.
Se questa non vi arriva controllate le cartelle SPAM o reinserite la mail.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
INFORMATIVA SUI COOKIE