ULTIME NOTIZIE

novembre 15, 2017

#Digitale #Archeologico

Archeologia, tecnologie digitali e arte contemporanea si uniscono nella mostra di Bruno Di Bello #digitale #archeologico al MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Con l’aiuto del campionario internazionale dei colori Pantone, Di Bello ha rilevato con precisione i colori usati dagli artisti pompeiani, autori degli affreschi conservati al Museo, per comporre la palette con cui ha poi realizzato tre grandi polittici – di 6 metri ciascuno – di geometria digitale esposti sulle tre pareti della Sala del Cielo Stellato.

Gli antichi colori degli affreschi conservati negli spazi del Museo Archeologico non sono che il punto di partenza di un progetto che si basa interamente sull’utilizzo delle tecnologie digitali. Le tele, stampate a inkjet, di Di Bello sono frutto dell’elaborazione di pattern matematici nei quali egli introduce alcuni segni reali generativi di nuove forme astratte.

Bruno Di Bello, Studio per Archeo Due, 2017, inkjet su tela, cm 90x55 Bruno Di Bello, Studio per Archeo Tre, 2017, inkjet su tela,cm55x90 Bruno Di Bello, Studio per Archeo Uno, 2017, inkjet su tela, cm90x140

The post #Digitale #Archeologico appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine