ULTIME NOTIZIE

novembre 09, 2017

Michele De Lucchi | Cataste

Michele De Lucchi torna alla Galleria Antonia Jannone con Cataste, la nuova mostra dedicata a una serie di sculture inedite e opere su carta.

De Lucchi affronta nuovamente i temi a lui cari: la natura, la semplicità, il costruire, raccogliere, preservare, curare, ordinare, prendere e dare forma.

Le dieci sculture in legno di noce, così come i disegni su carta, tutte opere realizzate nel 2017, raccontano altrettanti mondi, altrettante forme.

Le cataste sono fabbricati semplici, necessari, inaccessibili, così le sculture di De Lucchi diventano simboli di un costruire antico e propongono una riflessione sui valori estetici e funzionali di oggi.

 

Michele De Lucchi, Catasta 408, 2017. Foto di Tom Vack Michele De Lucchi, Catasta 410, 2017. Foto di Tom Vack Ritratto di Michele De Lucchi, Giovanni Gastel, 2017 Michele De Lucchi, Senza titolo, 2017 Michele De Lucchi, Senza titolo, 2017

The post Michele De Lucchi | Cataste appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine