ULTIME NOTIZIE

novembre 08, 2017

Splendori in bottega. Gli Smalti dello studio del Campo 1957-1997

La mostra curata da Anty Pansera è dedicata alla bottega di smaltatori Studio del Campo, attiva a Torino: un gruppo di quattro artisti-artigiani – Virgilio Bari e Lidia Lanfranconi, Euclide Chiambretti e Bianca Tuninetto – uniti nel lavoro e nella vita, che hanno saputo confrontarsi con le esperienze artistiche a loro contemporanee e allo stesso tempo con il disegno industriale che si stava affermando nella metà degli anni ’50, raggiungendo esiti originali e unici nel panorama italiano del secondo Novecento.

In mostra più di 150 opere che documentano gran parte della loro produzione che spazia da oggetti per l’arredamento di interni ad opere di arte sacra, a sculture e manufatti decorativi.

Lo Studio Del Campo, che ha collaborato con alcuni dei maggiori designer del tempo come Gio Ponti e Toni Cordero, ha lavorato con lo smalto a gran fuoco dando vita a una produzione molto ampia, confrontandosi sia con il design che con esperienze artistiche, raggiungendo veramente dei risultati inediti e preziosi.

DELCAMPO_07A_Vaso15-003 Schermata 2017-10-26 alle 18.30.18 Schermata 2017-10-26 alle 18.30.27 Schermata 2017-10-26 alle 18.30.39 Schermata 2017-10-26 alle 18.30.47

The post Splendori in bottega. Gli Smalti dello studio del Campo 1957-1997 appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine