ULTIME NOTIZIE

dicembre 01, 2017

Homi: tendenze da scoprire, stili da vivere

Casa da indossare, accessori da abitare. HOMI, Salone degli Stili di Vita di Fiera Milano, torna dal 26 al 29 gennaio 2018 con tante proposte che anticipano e raccontano stili e tendenze dei mondi della casa e del gioiello-accessorio moda. Un’edizione ricca di novità, grazie alle creazioni e ai prodotti delle aziende in mostra, rappresentate da società internazionali e da piccole realtà dotate di grandi potenzialità creative, in grado di realizzare pezzi unici ed esclusivi.

La manifestazione pone un accento specifico sugli spazi dedicati al mondo della tavola e della cucina, mentre nel satellite fashion&jewels incontri formativi saranno protagonisti insieme ai prodotti e alle creazioni del settore. Inoltre, prosegue l’organizzazione di workshops e talk, confermando HOMI laboratorio aperto agli stimoli delle mode e delle culture che cambiano.

Grazie alla collaborazione con Doxa si aggiunge al palinsesto degli eventi formativi la presentazione di un’indagine sui modi di vivere la casa e sulle abitudini di consumo.

Gli operatori interessati a Festivity, il padiglione che HOMI dedica alle decorazioni e alle festività, potranno accedere in manifestazione già dal 23 gennaio (per questo settore la manifestazione terminerà il 28 gennaio).

Infine, il format di HOMI in città, con iniziative pensate per raccontare le storie e i protagonisti di HOMI al grande pubblico della metropoli. Per l’occasione, sarà presentata la mostra Conviviando, l’Arte della Tavola tra passato e futuro dedicata alle espressioni degli oggetti dedicati alla tavola. Dal 25 gennaio al 15 febbraio 2018 in una prestigiosa location della città.

Schermata 2017-12-01 alle 15.58.03 Schermata 2017-12-01 alle 15.58.14 Schermata 2017-12-01 alle 15.58.25 Schermata 2017-12-01 alle 15.58.39 Schermata 2017-12-01 alle 15.58.47 Schermata 2017-12-01 alle 15.58.55 Schermata 2017-12-01 alle 15.59.09

The post Homi: tendenze da scoprire, stili da vivere appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine