ADI

Zara riapre il suo rinnovato flagship store per l’uomo nel cuore di Milano. Il negozio, che amplia la sua superficie commerciale a circa 1000 metri quadri, si trova al numero 13 di Corso Vittorio Emanuele, ampiamente riconosciuto come una delle vie più rilevanti dello shopping nel mondo.

Il flagship store, che si sviluppa su tre piani, riflette la nuova immagine di Zara, e si è evoluto nella direzione della massima funzionalità ed eco-sostenibilità, in linea con i valori fondanti del Gruppo Inditex. Il design elegante e discreto dello store, dove predominano i toni chiari e dove le texture e la loro interazione con le luci colorano gli spazi, è concepito come una cornice per la collezione di Zara Uomo, in cui i grandi protagonisti sono il prodotto e il cliente. La disposizione ordinata e lineare ha lo scopo di migliorare l’esperienza del cliente, che può visionare il prodotto in tranquillità e goderne a pieno.zara_hp

L’obiettivo è stato quello di generare un nuovo ordine unitario e coerente, in grado di dialogare con la struttura originaria dell’edificio, mantenendo un carattere senza tempo, ma anche di rispecchiare la posizione attuale dello store, conferendogli un tocco di tendenza e glamour.

Il brand ha usato quale fonte d’ispirazione il lavoro dei grandi architetti classici italiani, virtuosi nell’uso della luce, nella conoscenza dei materiali e nella cura dei dettagli. Il risultato è uno spazio diafano e libero, dove l’area centrale costituisce l’anima dell’edificio e il piano terra rappresenta il luogo di connessione con la città. I piani superiori, invece, sono scanditi da pilastri metallici, disposti a griglia, conferendo ordine e simmetria all’intero spazio.

Circa la scelta dei materiali, per intervenire sull’edificio esistente sono state utilizzate pietra e graniglia insieme all’ottone invecchiato, mentre per il restauro degli interni del negozio si è optato per alluminio e ottone naturale. Il negozio si distingue per i quattro concetti che dominano la filosofia architettonica di Zara – chiarezza, funzionalità, bellezza e sostenibilità -. A tal riguardo, lo store rispetta i più severi standard di eco-sostenibilità previsti per gli edifici, applicati sia alla sua struttura, sia all’operatività quotidiana.



Tratto da: www.luxgallery.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI