La ‘start up’ della pasta

Anche nel nuovo Miscusi, curato da Gruppo C14, la pasta è protagonista, incorniciata da grandi vetrate che riprendono il disegno dei telai di un tempo.

L’attenzione di chi entra è subito attratta dalle due insegne in metallo che identificano gli spazi dedicati alla cucina e al laboratorio.

Il bancone in noce ha il piano in marmo gioia, il sistema di illuminazione è integrato ad una maglia di tubolari che si snoda a soffitto e i caldi toni dei mattoncini recuperati a vista sono accostati al verde intenso delle pareti.

Il pavimento alterna diversi materiali tra cui la resina con inserti in metallo e il parquet in rovere sbiancato che richiamano la tradizione degli antichi laboratori di produzione alimentare.

A connotare l’ambiente, il grande tavolone in noce naturale, la water station con lavabo in marmo abbinato al verde delle mensole e la cura nel dettaglio, come i laccetti in cuoio impunturati che sostengono gli schienali delle panche e le sospensioni in ferro grezzo.

 

Schermata 2017-12-15 alle 08.08.47 Schermata 2017-12-15 alle 08.09.19 Schermata 2017-12-15 alle 08.09.11 Schermata 2017-12-15 alle 08.08.39

The post La ‘start up’ della pasta appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine



Una volta inserita la mail dovrete digitare il codice di autenticazione e completare la richiesta di sottoscrizione.
Vi arrivera' una mail di conferma.
Se questa non vi arriva controllate le cartelle SPAM o reinserite la mail.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
INFORMATIVA SUI COOKIE