Materico effetto cemento

Situato in piazzale Accursio a Milano, una ex Stazione Agip si trasforma in Garage Italia Customs, nuovo atelier ristorante voluto da Lapo Elkann in collaborazione con l’architetto Michele De Lucchi e lo chef Carlo Cracco. Un’esperienza multisensoriale, con richiami agli anni ’50 e al mondo dei motori.

Il centro creativo è la Materioteca, luogo dove il sogno di personalizzazione diventa realtà. Sembra una biblioteca, ma al posto dei libri scorrono pareti di tessuti, pelli e campioni di lamiera in infinite variazioni cromatiche, che il cliente può scegliere per la propria vettura a seconda dei propri gusti ed esigenze.

A pavimento serviva una superficie materica, che ricreasse quella di un vero hub e si armonizzasse con lo stile industriale. E’ stato scelto Nuvolato Architop Ideal Work, soluzione cementizia che in 3-4 mm consente di ottenere una superficie continua e senza giunti di dilatazione, brutalista, contemporanea, graffiante.

Al primo piano si accede all’area ristorante, un gomito panoramico con ampie vetrate, dove gustare piatti del menù ideato da Carlo Cracco. Anche in questo spazio, tutto rimanda al mondo dei motori: al centro la scocca lavorata a mano della Ferrari Gto che funge da isola-drink; se si alza lo sguardo al soffitto, le lampade ricavate da marmitte e una pista elettrica giocattolo con 22 mini-modelli di Formula 1.

A pavimento, Nuvolato Architop, con le sue tonalità scure, esalta il colore chiaro della scocca-isola bar; e si fonde con il particolare Blue Navy delle pareti. Allo stesso tempo, la nuvolatura, con i suoi effetti dinamici, esalta lo stile industriale, creando una continuità stilistica a tutti gli ambienti interni del palazzo.

Presentazione Garage Italia Presentazione Garage Italia Presentazione Garage Italia

The post Materico effetto cemento appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine



Una volta inserita la mail dovrete digitare il codice di autenticazione e completare la richiesta di sottoscrizione.
Vi arrivera' una mail di conferma.
Se questa non vi arriva controllate le cartelle SPAM o reinserite la mail.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
INFORMATIVA SUI COOKIE