ADI

La galleria Santo Ficara che ne ha seguito per molti anni il lavoro e la Galleria Il Ponte che ha raccolto un importante nucleo di opere realizzate fra il 1963 e il 1964 presentano a Firenze una doppia personale in collaborazione con l’Archivio Aldo Mondino.

 

Nel suo omaggio la galleria Santo Ficara, in occasione dell’apertura della nuova sede in via Arnolfo 6, presenta opere scelte dalla sua collezione e che abbracciano un vasto lasso di tempo, da Ottobre russo del 1965/66 fino ad Applausi del 2004, toccando le tematiche che maggiormente hanno affascinato la pittura dell’artista: Das Meer (1980), Eiffel Safariana (1989), Turcatina (2001), Pittore d’insegne (2001), Tauromachia  (2003), Mosaico (2003), Danza Sufi (2004).

La galleria Il Ponte presenta invece solo opere realizzate fra il 1963 e il 1964/5. Quadrettature, Monocromi, Casorati, Onde che rappresentano, attraverso il suo laterale avvicinamento alla pop, la prima grande grande rivelazione dell’artista, che nel 1964 espone proprio con queste opere alla Galleria Gian Enzo Sperone di Torino e alla Galleria La Salita di Gian Tomaso Liverani.

 

Aldo Mondino, Un Castello, 1963 Aldo Mondino, Varazze, 1964 Aldo Mondino, Pinguini, 1963 Aldo Mondino, senza titolo, 1964

The post Aldo Mondino appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI