ADI

La designer canadese Martha Sturdy firma questa coloratissima collezione di arredi e complementi, destinati alla casa ma non solo. Sono appariscenti, persino sfacciati, nati per farsi notare e non passare certo inosservati.

Le geometrie sono nette e decise e i colori altrettanto determinati, tutte tonalità primarie che squillano e dichiarano a gran voce la loro presenza. La linea è articolata e comprende sgabelli, decorazioni per le pareti, tavoli, mensole e scaffalature.

Ciascun design parte da una forma volutamente elementare, che sia un cerchio, un quadrato, un cubo, un cilindro. Da queste geometrie essenziali nasce l’oggetto tridimensionale che diventa a seconda dei casi un mobile o un accessorio per arredare la casa o l’ufficio, persino un locale pubblico. Purché si desideri stupire.

I colori infatti sono vibranti e vanno dal rosso fuoco al giallo vivo passando per il blu elettrico con un tocco qua e là di bianco e nero che non guastano mai. Il materiale prescelto è la resina colorata che raggiunge vari livelli di saturazione cromatica e garantisce finiture differenti, da quelle opache a quelle traslucide.

La designer voleva dimostrare che colori forti e forme semplici possono sposarsi così bene insieme da creare pezzi di arredo di carattere senza troppi sforzi e che per di più si possono utilizzare sia singolarmente che componendoli insieme a piacere.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI