ADI

Italiana. L’Italia vista dalla moda 1971-2001 è un progetto in forma di mostra e libro, ideato e curato da Maria Luisa Frisa e Stefano Tonchi, che intende celebrare, e raccontare, la moda italiana in un periodo seminale, evidenziando la progressiva messa a fuoco e l’affermazione del sistema italiano della moda nella grandiosa stagione del made in Italy.

Un periodo formidabile di creatività culturale che cementa relazioni e scambi tra gli esponenti di quelle generazioni italiane di artisti, architetti, designer e intellettuali che hanno impostato le rotte della presenza italiana nella cultura internazionale.

La mostra a Palazzo Reale celebra inoltre i sessant’anni di Camera Nazionale della Moda Italiana.

Flos, applicando competenze e tecnologie d’avanguardia in materia di lighting design, illumina la mostra.

In collaborazione con Selldorf Architects e con lo studio Baschera Brigolin Mocchi, curatori del progetto di allestimento e direzione artistica, Flos ha progettato il lighting design della mostra e fornito i sistemi e i corpi illuminanti più innovativi e performanti l’esposizione.

È stato scelto UT Spot della collezione Flos Architectural , un proiettore a led ad alta efficienza ed affidabilità, dal design minimale e sofisticato, montato su sistemi di binari trifase.

 

Foto di Oliviero Toscani per Unilook. L’Uomo Vogue n.15, dic 1971-gen 1972. Courtesy Archivio Condé Nast Italia) Foto di Francesco De Luca Foto di Francesco De Luca Foto di Francesco De Luca Schermata 2018-02-21 alle 17.10.08 UT Spot Flos Architectural

The post Italiana appeared first on Interni Magazine.



Tratto da: Interni Magazine

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI