ADI

Un materiale antico e pregiato come il rame offre innumerevoli possibilità di lavorazione grazie alle sue particolari qualità fisiche e strutturali. Il metallo rosso si presta quindi a innovative sperimentazioni (anche grazie alle proprietà antibatteriche) e il concorso Il rame e la casa nasce proprio per premiare quei progetti che meglio ne interpretano l’animo eclettico.

Giunta alla settima edizione, la competizione promossa dall’Istituto Europeo del Rame quest’anno ha come protagonista il tema della sostenibilità. Studenti, giovani designer e architetti under 40 sono chiamati a plasmare pezzi dalle superfici vibranti esaltandone anche il valore ecologico. Le potenzialità non mancano: il rame infatti resiste nel tempo e la conduttività termica ed elettrica permette lo sfruttamento delle energie rinnovabili.

La scadenza della presentazione dei progetti è fissata per il 31 ottobre 2018. Per maggiori informazioni il bando è scaricabile dal sito www.copperalliance.it



Tratto da: design.repubblica.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI