ADI

Ikea lancia una speciale edizione limitata di mobili e complementi d’arredo che si chiama Industriell e gioca con l’idea della produzione in serie che però sa rimanere unica e originale come un pezzo di design artigianale.

L’idea era quella di creare qualcosa che potesse avere un carattere distintivo e distinguersi quindi dalla produzione del design a basso costo, industriale e su larga scala. Essendo una linea in edizione limitata è accessibile solo per un periodo di tempo specifico.

Il tocco in più? Il processo di produzione di questa linea si serve di tecniche di lavorazione di legno, vetro, tessili e ceramica che creano prodotti con piccole imperfezioni e differenze nonostante la produzione su larga scala. Così ogni pezzo è davvero unico. Il prezzo però rimane basso, in linea con le proposte di Ikea.

La collezione è stata ideata con la collaborazione di Piet Hein Eek che ha sviluppato particolari tecniche, preferibilmente eco-sostenibili, per lavorare i materiali aggiungendo alla produzione industriale anche il tocco umano.

È un’idea innovativa che unisce la produzione su larga scala all’alta qualità del design e al processo artigianale mantenendo il costo ragionevole e accessibile e un occhio sempre attento all’aspetto eco-friendly della produzione.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI