ADI

Gli scritti di Alessandro Mendini trovano forma in una suggestiva performance teatrale. L’idea è del regista Antonio Syxty che mette in scena un aspetto forse poco noto del grande designer e architetto: la sua forte passione per la scrittura. «Con la complicità di Mendini», spiega il regista «ho selezionato alcune opere in prosa dalla sua ricca produzione che va dal 1968 al 2017. Lo scopo è quello di raccontare allo spettatore il nostro rapporto
con lo spazio, l’arredamento, l’estetica degli oggetti e la vita». Architettura addio è il titolo dello spettacolo in programma a Milano dal 10 al 18 marzo al MTM Teatro Litta.



Tratto da: design.repubblica.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI